Working from Home, il concorso di Archistart sullo smart working

working from home competition image

Archistart promuove il concorso internazionale di idee Working from Home Competition, ispirato all’attuale situazione che, a causa dell’emergenza santiaria da Covid-19, ci impone una riflessione sullo smart working e sulla sostenibilità di lavorare da casa.

Si tratta di una condizione strana e inusuale, che offre opportunità per sperimentare visioni future sulla coesistenza tra abitare e lavorare ma, soprattutto, non garantisce nulla sulla durata. Ci troviamo di fronte a un’incognita temporale scandita spesso e volentieri da radicali revisioni di programma riguardanti ogni aspetto della nostra vita, compreso quello che interessa a tutti più da vicino: quello del lavoro, in generale, dello “smart”, in particolare.

Lo smart working ha, infatti, registrato un incremento improvviso proprio perché è lo strumento che meglio si è dimostrato capace di venire incontro all’emergenza Coronavirus. Ma la domanda che ci si pone, a questo punto, è: le nostre case sono davvero adatte a questa nuova forma di lavoro? Si può, insomma, parlare davvero di “smart”?

Leggi anche Coronavirus Design Competition, il concorso su DesignClass

Il concorso chiede ai partecipanti la progettazione di un appartamento di riferimento, abitato da una giovane coppia che, terminata la pandemia, decide di utilizzare più frequentemente l’home working. Le proposte progettuali dovranno essere innovative e sperimentali e finalizzate a dare una risposta concreta alle domande di cui sopra.

Possono partecipare al concorso studenti o giovani professionisti in architettura, ingegneria edile, interior design e design under 35.

Per iscriversi al concorso è necessario versare una quota di partecipazione pari a 30 €, prezzo speciale #iorestoacasa.

>> Scarica qui il Bando del concorso <<

Working from Home Competition, il calendario

– 8 aprile 2020: Apertura iscrizioni
– 8 giugno 2020: Termine iscrizioni
– 15 giugno 2020: Consegna elaborati progettuali
– luglio 2020: Pubblicazione risultati

Working from Home Competition, i premi

La giuria, che sarà annunciata in un secondo momento, analizzate le proposte pervenute, assegnerà al primo classificato un premio di 1.000 euro.

per ulteriori informazioni visitare
archistart.net/wfh2020

SMART WORKING E CORONA VIRUS Massimiliano Matteucci, 2020, Maggioli Editore

Lo sviluppo delle nuove tecnologie e il processo di digitalizzazione, denominato Industria 4.0, che coinvolge l’attuale contesto economico e sociale, ha determinato necessariamente dei cambiamenti anche nel modo di concepire la prestazione lavorativa, ad oggi caratterizzata dalla...



 

 

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here