Vario Haus: la villa prefabbricata in legno dal grande impatto architettonico

vario haus

Un’architettura leggera e un linguaggio architettonico forte e di impatto, con questo progetto Vario Haus ha accettato una sfida caratterizzata dalla massima efficienza energetica.

La villa si sviluppa su due livelli, con una superficie totale di 280 metri quadrati.
Il piano terra, interamente dedicato alla zona giorno, è caratterizzato da un open space che dialoga con il giardino: tre ampie vetrate creano continuità tra interno ed esterno e consentono alla luce di entrare.

Il piano superiore si sviluppa in due blocchi a sbalzo. Il primo, rivolto a nord-est, ospita le camere da letto con vista sulle montagne.

Il secondo, rialzato di 45 centimetri rispetto al primo, ospita una stanza lobby con affaccio diretto sul terrazzo verde.

La struttura di questa villa è leggera, ma con un linguaggio architettonico forte e di impatto. Per la realizzazione della zona box, il progettista ha deciso di non sovraccaricare il giardino inserendo un ulteriore elemento costruttivo, ma di ricavare un’area aperta di ricovero delle auto al di sotto di uno dei blocchi che compongono la struttura della villa.

Vediamo tutti i dettagli del progetto.

Vario Haus: la villa prefabbricata in legno dal grande impatto architettonico

Per Vario Haus, la realizzazione di una villa monofamiliare a Cirimido (CO) ha rappresentato una sfida a livello progettuale e architettonico. Quando progettista e Vario Haus si sono incontrati, infatti, il progetto per la villa era già stato definito e includeva elementi architettonici “tradizionali”, non ottimizzati per la realizzazione con sistema di prefabbricazione in legno a telaio.

Il progetto ha così visto collaborare gli esperti di Vario Haus e l’Arch. Chiara Galli, di LC Abitare S.r.l., nell’individuazione di soluzioni tecniche efficaci, che non compromettessero le scelte architettoniche compiute.

“I committenti, che disponevano di un terreno a Cirimido, in provincia di Como, hanno fornito le loro indicazioni in merito alla loro volontà di costruire una villa dal gusto contemporaneo, con ambienti molto luminosi, ma non hanno posto vincoli particolari in merito al progetto e alla tecnica costruttiva da impiegare per la realizzazione della loro nuova casa. È stata dunque mia la proposta di optare per la prefabbricazione in legno a telaio.” spiega l’architetto Chiara Galli. “Dopo aver individuato quattro differenti aziende specializzate in questa tipologia costruttiva, la scelta è ricaduta su Vario Haus in quanto si è dimostrata quella con la più elevata garanzia di qualità, grazie all’esperienza e all’impiego delle più avanzate tecnologie, mantenendo al contempo le promesse fatte al committente in termini di tempi di realizzazione e costi certi, rispetto al progetto pattuito”.

vario haus

“Ho sviluppato personalmente il progetto nella sua interezza e Vario Haus si è dimostrata estremamente flessibile nella sua gestione e realizzazione.” prosegue l’architetto Galli. “I soli aspetti che ho dovuto rivedere, in ottica di una realizzazione con sistema di prefabbricazione in legno a telaio, sono quelli legati ai corpi a sbalzo collegati al corpo centrale. L’idea iniziale era infatti quella di avere grandi aggetti senza appoggi, che ho dovuto rivedere inserendo elementi in ferro e cemento armato che dialogano con la struttura a telaio tipica di Vario Haus”.

La villa prefabbricata in legno: la realizzazione

Elemento di partenza del progetto della villa è un corpo centrale, che si estende in verticale, dialogando con il terreno e fungendo da punto di incontro delle diverse aree della casa. Il monolite centrale, nel quale sono presenti le aree di servizio, ovvero i bagni, la lavanderia e la scala che collega il piano terra al primo piano, gestisce i corpi a sbalzo, che nel progetto iniziale erano caratterizzati dall’assenza di appoggi a terra. Grazie all’esperienza nella realizzazione di edifici complessi e all’impiego delle più sofisticate tecnologie, Vario Haus è stata in grado, apportando solo piccoli accorgimenti tecnici in collaborazione con l’architetto Chiara Galli, di realizzare questo complesso progetto.

La struttura in legno a telaio di Vario Haus dialoga sia con il ferro, volutamente denunciato dalle tre travi posate a simulare due V che sorreggono il primo corpo a sbalzo, sia con il cemento armato, impiegato insieme al ferro per la realizzazione del pilastro che sorregge il secondo corpo a sbalzo, riservato alla zona notte.

Il desiderio dei committenti di creare un forte legame tra interno ed esterno e dotare la casa di ambienti luminosi si è tradotto in ampie vetrate, che caratterizzano sia il piano terra che il blocco dedicato alla stanza lobby, con accesso all’ampio terrazzo. Questa scelta architettonica non doveva compromettere l’efficienza energetica del progetto, pertanto Vario Haus ha optato per serramenti in PVC con triplo vetro basso emissivo (Ug=0,5 W/m²°K, Uw=0,72 W/m²°K), che garantiscono le massime prestazioni e la migliore durata nel tempo.

Per quanto concerne le pareti, Vario Haus ha optato per la linea ad alta efficienza energetica EcoLine, la linea ecologica con un ottimo rapporto investimento/benefici, con uno spessore di 319 mm e un valore di trasmittanza pari a 0,15 W/m °K.

L’impiantistica è tecnologicamente avanzata e prevede pompa di calore, per massimizzare l’efficienza nel raffrescamento e riscaldamento, ventilazione meccanica, necessaria per garantire un costante ricambio dell’aria e quindi una qualità dell’ambiente indoor ottimale, e impianto di riscaldamento e raffrescamento a pavimento.

Inoltre, sul tetto piano del corpo centrale dell’abitazione, è stato installato un impianto fotovoltaico. La villa è infine dotata di un impianto di domotica.

Vario Haus, edifici prefabbricati in legno con struttura a telaio

vario haus

Vario Haus opera nel settore della prefabbricazione in legno dal 1983 e oggi conta 160 dipendenti e filiali in Austria, Germania, Svizzera e Italia, con un totale di unità abitative realizzate pari a 4.300.

Grazie all’impianto produttivo inaugurato ad aprile 2019, oggi Vario Haus dispone della più avanzata tecnologia per il controllo assoluto della qualità nella realizzazione di edifici prefabbricati in legno. L’impiego di macchinari all’avanguardia garantisce una precisione millimetrica, una produzione di altissima qualità per ogni singolo elemento costruttivo e una capacità produttiva di circa 250 unità abitative all’anno per turno.

Le pareti degli edifici Vario Haus vengono montate quasi interamente in stabilimento e giungono in cantiere già complete di pannelli di chiusura, isolanti termici interni ai montanti, cartongessi, infissi e predisposizioni per l’impianto elettrico.

Questo è uno dei principali motivi per cui nessuno degli altri sistemi costruttivi in legno o tradizionali, per i quali gran parte delle operazioni vengono realizzate ancora in cantiere, può garantire la stessa efficienza e qualità, nel pieno rispetto dei costi e tempi stabiliti a priori con il committente.

Per maggiori informazioni: www.variohaus.it

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here