CutoutMix, le originali silhouette per l’architettura di Francesca Perani (e perché le ha create)

silhouette per architettura cutoutmix francesca perani
CutoutMix di Francesca Perani, collezione Archifunky

Sempre le solite silhouette nei vostri render? Il progetto CutoutMix di Francesca Perani vi viene in aiuto mettendovi a disposizione una collezione ricchissima di cutout più che originali (e gratuiti!). Ma attenzione, il progetto non ha solo un intento creativo, va ben oltre: è infatti stato creato principalmente in risposta a due problemi.

Il primo riguarda il copyright: sono sempre di più i render popolati da personaggi “ritagliati” da quadri famosi, utilizzati senza un esplicito consenso da parte di chi detiene i diritti d’autore dell’immagine. “Se importanti studi di architettura non fanno caso al copyright, anche gli studenti o i giovani professionisti, emulandoli, non si renderanno conto della problematica. Chi pubblica i progetti è certo di avere i diritti delle immagini utilizzate? In questo periodo, dove la rappresentazione del progetto sta vivendo un interessante trend post-digitale, legato principalmente alla tecnica del fotomontaggio, non possiamo sottovalutare l’utilizzo di personaggi tratti da opere di Hockney o Rousseau”, osserva Francesca.

Chi è Francesca Perani? Francesca è un’architetta e designer di Bergamo, docente IED a Milano nei corsi di interior e rappresentazione, e abbiamo già parlato di lei come fondatrice del gruppo Architette (vi ricordate del libro digitale ARCHITETTE = WOMEN ARCHITECTS / Here We are? E del flash mob alla Biennale Architettura 2018 a cui il gruppo Architette ha partecipato?)

Il secondo problema riguarda invece la mancanza di diversità che solitamente si osserva nelle silhouette utilizzate in architettura. CutoutMix vuole infatti garantire maggiore diversificazione e inclusione in merito all’inclinazione sessuale, alla provenienza geografica e alle abilità fisiche, oltre che un’aperta rivalutazione degli stereotipi legati al genere.

CutoutMix presenta due gallerie di silhouetteCalendar (disponibile inizialmente anche come calendario cartaceo in versione limitata) e Archifunky. L’aspetto dei loro protagonisti, tutti con un nome e un carattere ben definito, trascende vecchi cliché e banali stereotipi.

silhouette per architettura cutoutmix francesca perani
CutoutMix di Francesca Perani, le due collezioni

Calendar, la galleria che ha lanciato la piattaforma, è stata realizzata in collaborazione con la visual artist Claudia Manenti (un altro obiettivo del progetto di Francesca è quello di offrire un nuovo potenziale collegamento tra architetti/e e illustratori/trici), e offre personaggi realizzati combinando fotografie originali e autentiche a illustrazioni a tinte piatte. Recentemente è stato pubblicato anche l’ebook Cutoutmix Calendar Girls, che raccoglie le divertenti e bizzarre micro-storie delle prime dodici sagome femminili, raccontate da Giovanna Bosis (scrittrice creativa italo-irlandese).

silhouette per architettura cutoutmix francesca perani
CutoutMix di Francesca Perani, collezione Calendar

Il colore della pelle, le diverse abilità e uno spettro di genere più ampio sono invece centrali in Archifunky – realizzata in collaborazione con l’interior designer Ilenia Perlotti – una collezione che comprende ben 312 silhouette dallo stile minimale e al tempo stesso ricco di motivi grafici, realizzate attraverso un processo di sintesi ma infine arricchite da pattern ed accessori ricercati.

silhouette per architettura cutoutmix francesca perani
CutoutMix di Francesca Perani, collezione Archifunky

Con il suo progetto – che, da aprile 2017, ha già raggiunto più di 39 mila download da tutto il mondo – Francesca Perani ha deciso di provare a rispondere a importanti problematiche utilizzando la sua creatività, e il risultato è una collezione di silhouette bellissime e perfette per chi voglia allontanarsi dalle rappresentazioni tradizionali, sostenendo, allo stesso tempo, un mondo di design più equilibrato.

Sono silhouette originali, finalmente inclusive e, per di più, gratuite (ma non dimenticate di citare CutoutMix! Le silhouette del progetto sono accessibili sotto licenza Creative Commons, che consente l’accesso gratuito a condizione che la fonte venga accreditata), cosa chiedere di meglio?

Per ulteriori informazioni (e per vedere e scaricare tutte le immagini)
cutoutmix.com
francescaperani.com

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here