“Scuole del nuovo millennio”, il concorso per la scuola di Sedilo

Il Comune di Sedilo (OR) lancia un concorso di progettazione articolato in unica fase, a procedura aperta e in forma anonima per “Scuole del nuovo millennio”. L’obiettivo del concorso è acquisire proposte progettuale per la riqualificazione del plesso scolastico Infanzia, Primaria, Secondaria di primo grado della città.

I progetti dovranno essere finalizzati alla massima qualità degli spazi e adeguarsi alle moderne esigenze della didattica. La scuola così configurata dovrà costituire un punto di riferimento del territorio per le attività di apprendimento, formative, ricreative e culturali.
Gli interventi proposti, coerenti con tale visione, dovranno contemporaneamente puntare all’implementazione della strategicità della didattica moderna, soprattutto in relazione all’evoluzione della popolazione scolastica.

Il costo massimo di realizzazione dell’intervento da progettare è di 2.500.000,00 euro.

Leggi anche Nuova Scuola a Sette Fontane – Paliano: il concorso

Possono partecipare architetti e ingegneri iscritti ai rispettivi ordini professionali, in forma singola o associata, raggruppamenti temporanei, società tra professionisti e società di ingegneria, consorzi e consorzi stabili, anche in forma mista, di società di professionisti o di società di ingegneria.

Concorso scuola Sedilo, il calendario

Le proposte progettuali dovranno essere consegnate, secondo le modalità specificate nel bando del concorso, entro il 5 febbraio 2021.

>> Scarica qui il Bando del concorso <<

Clicca qui per la documentazione completa

Concorso scuola Sedilo, i premi

Al termine della procedura concorsuale la commissione giudicatrice proclamerà i vincitori del concorso.

Il primo classificato riceverà a titolo di premio il 60% dell’importo presunto dei servizi necessari per la redazione del progetto di fattibilità tecnico-economica. Il premio ammonta a 15.905,03 euro.
Agli ai progetti classificatisi tra il secondo e il quinto posto saranno riconosciuti i seguenti rimborsi spese:
– secondo classificato: 5.301,68 euro
– terzo classificato: 2.650,84 euro
– quarto e quinto classificato: 1.325,42 euro.

Il vincitore potrà ricevere l’affidamento dei successivi livelli di progettazione, del coordinamento della sicurezza e della direzione lavori. In tal caso le parcelle professionali previste sono le seguenti:

– per progettazione definitiva, compreso il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione: 42.477,36 euro
– per progettazione esecutiva, compreso il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione: 47.944,71 euro
– per progettazione arredi (definitiva ed esecutiva): 14.966,59 euro
– per direzione dei lavori compreso il coordinamento della sicurezza in esecuzione: 80.877,98 euro
– per direzione dei lavori arredi compreso il coordinamento della sicurezza in fase esecutiva: 12.536,95 euro.

Rinnovare le scuole dall’interno a cura di Maria Fianchini, 2017, Maggioli Editore

Rinnovare le scuole dall’interno è l’esito di un percorso di ricerca condiviso tra discipline dell’architettura e della pedagogia, fondato sul riconoscimento del ruolo educativo degli ambienti scolastici e focalizzato sulle infrastrutture scolastiche esistenti.  Senza negare i...



Progetti di scuole innovative D. Pepe, M. Rossetti, 2016, Maggioli Editore

15 casi studio a colori con dettagli e particolari costruttivi, analisi delle tecnologie costruttive innovative per le strutture e l'efficienza energetica. Il settore dell’edilizia scolastica ...



Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here