Ristrutturare con un pavimento ultrasottile

pavimento ultrasottile

Perché ricorrere a un pavimento ultrasottile in fase di ristrutturazione? La prima ragione è senz’altro economica: la posa avviene sul pavimento esistente e non sono quindi necessari lavori di demolizione che possono risultare costosi e prolungarsi nel tempo. La seconda ragione è legata, più in generale, alla praticità della soluzione: l’impiego di rivestimenti a basso spessore azzera i tempi di demolizione, la posa diventa così molto più rapida e permette di evitare inconvenienti come, ad esempio, l’adattamento delle porte.

Dal punto di vista operativo il ricorso a pavimenti ultrasottili offre quindi numerosi vantaggi, quali versatilità, facilità di posa, riduzione di tempi e costi. Questi benefici permettono di considerare questa soluzione come un’alternativa interessante per chiunque si appresti a svolgere la ristrutturazione di un ambiente.

Gli ambiti di applicazione sono molteplici. I rivestimenti a basso spessore, e i pavimenti ultrasottili in particolare, grazie alla versatilità che li contraddistingue possono essere considerati sia in ambito residenziale sia in ambito commerciale o anche per luoghi pubblici ad alto traffico. I materiali che oggi sono più richiesti sono agglomerati a base di resine, graniglie, marmi, cemento, o inerti. Tante opzioni per ottenere differenti effetti estetici e rinnovare completamente un ambiente.

Grazie alla modernità di queste soluzioni, le aziende che hanno investito tempo e risorse nel processo di ricerca e sviluppo di nuovi materiali possono proporre sul mercato un’ampia gamma di opzioni e proposte estetiche ed offrire rivestimenti personalizzati per pavimenti, pareti o complementi d’arredo.

Un’azienda che da anni si occupa di rivestimenti a basso spessore è Palladio Concept. La ditta, che ha sede a Vicenza, opera sia in Italia che all’estero. Abbiamo intervistato l’architetto Matteo Finco, titolare di Palladio Concept, per comprendere meglio i casi in cui questa soluzione sembra la più appropriata: “Il ricorso a pavimenti e rivestimenti ultrasottili è particolarmente richiesto nell’ambito delle attività commerciali. Abbiamo svolto numerose realizzazioni per diversi luxury store sparsi in tutto il mondo. L’esigenza dei committenti era quella di ristrutturare un negozio o una boutique, ottenendo un ambiente dal gusto moderno e ricercato minimizzando i tempi di chiusura dell’esercizio commerciale. La ragione che porta i clienti a scegliere Palladio Concept è legata alla nostra abilità di sviluppare materiali ad hoc sulla base delle esigenze pratiche ed estetiche dei clienti”.

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here