The Art of Making Buildings, la Royal Academy of Arts celebra Renzo Piano con una mostra

renzo piano mostra londra
Italian architect Renzo Piano poses at his workshop in Paris, 2015. Photo © Francois Mori/AP/REX/Shutterstock

Alla Royal Academy of Arts di Londra il 15 settembre 2018 – il giorno dopo l’ottantunesimo compleanno di Renzo Piano – inaugura l’attesa mostra Renzo Piano: The Art of Making Buildings, che celebra l’architetto, i suoi 50 anni di carriera e il suo studio. La mostra su Piano – membro onorario dell’istituzione – è ospitata nelle nuove Gabrielle Jungels-Winkler Galleries, progettate da David Chipperfield Architects e inaugurate quest’anno in occasione dei 250 anni della Royal Academy.

La retrospettiva illustra il lavoro di Renzo Piano e del suo Building Workshop in ordine cronologico, passando in rassegna sedici dei suoi progetti più significativi attraverso materiali d’archivio, disegni, schizzi, modelli e fotografie che hanno l’obiettivo di svelare il metodo di lavoro dell’architetto. Tra questi sedici progetti troviamo il Centre Pompidou di Parigi (1971), il Jean-Marie Tjibaou Cultural Centre di Nouméa (1998), il New York Times Building e il Whitney Museum of American Art di New York (2007 e 2015) e, naturalmente, lo Shard di Londra (2012).

Leggi anche Il nuovo Ponte di Genova firmato Renzo Piano, i disegni

Tra tutti i materiali esposti, la mostra comprende, ad esempio, uno dei modelli originali fatti durante la progettazione della Menil Collection a Houston (1986), che mostra come Piano e il suo team abbiano esplorato modi creativi per portare la luce naturale nelle gallerie e creare quindi gli spazi ideali per godere delle opere d’arte esposte. In mostra anche alcuni dei modelli in scala 1:1 con cui l’architetto testa i dettagli più complessi dei suoi edifici, e i disegni originali del concorso per il Jean-Marie Tjibaou Cultural Centre, gli stessi che hanno convinto la commissione giudicatrice ad affidare a lui il progetto.

Il cuore della mostra è costituito da un’installazione – progettata per l’occasione dallo staff di RPBW – che mette insieme cento progetti dell’architetto su un’isola immaginaria. Attorno, un focus su Renzo Piano stesso, come architetto e come persona, attraverso trentadue fotografie in bianco e nero di Gianni Berengo Gardin e un film-documentario realizzato appositamente e diretto da Thomas Riedelsheimer.

La mostra è accompagnata da un catalogo a colori, con un’introduzione della curatrice Kate Goodwin e un’intervista inedita a cura del giornalista Sir John Tusa, oltre a vari saggi scritti da figure importanti del mondo della cultura, dell’architettura e della politica che esplorano diversi aspetti dell’opera di Piano e del suo approccio alla progettazione.

Per tutte le notizie su Renzo Piano e per più dettagli sui suoi progetti clicca qui

Scheda evento

evento|event Renzo Piano: The Art of Making Buildings
a cura di|curated by Kate Goodwin e Drue Heinz con Renzo Piano e il Renzo Piano Building Workshop
dove|where

The Gabrielle Jungels-Winkler Galleries
Royal Academy of Arts
Burlington House
Piccadilly, London

quando|when 15 settembre - 20 gennaio 2019
orari|hours

tutti i giorni 10:00 – 18:00
venerdì dalle 10:00 alle 22:00

ingresso|admission £ 14, riduzioni disponibili
sito ufficiale|website royal academy of arts

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here