progeCAD 2017 e EasyArch 3D, più produttività e meno errori

progecad 2017

La velocità nella progettazione, l’ottimizzazione degli errori e l’aumento della produttività sono aspetti ampiamente ricercati dai professionisti del settore CAD. Per andare incontro a queste necessità, ProgeSOFT ha integrato gratuitamente nel pacchetto progeCAD dei tools e degli add-on per offrire una serie di funzionalità utili al progettista, come il modulo parametrico EasyArch 3D.

progeCAD 2017 + EasyArch 3d

progeCAD 2017 Professional è un software CAD 2D/3D, nativo DWG/DXF, basato sull’ultima versione del codice sorgente IntelliCAD, consorzio internazionale che cura lo sviluppo del codice di base del programma. Il software viene arricchito, versione dopo versione, con delle nuove funzionalità e comandi aggiuntivi che rispondono alle esigenze di mercato. Il modulo parametrico EasyArch 3D è un’utile e gratuita integrazione per chi opera nel campo dell’architettura e dell’edilizia.

L’installazione di progeCAD è semplice e proprio in questa fase il programma richiede all’utente se vuole installare anche il modulo EasyArch 3D, che comprende una serie di utilità per il disegnatore architettonico e per tutti coloro che devono realizzare progetti edilizi, case, edifici ecc. È un tool che facilita il disegno di oggetti complessi, quali muri, porte, finestre ecc. Progettare in tre dimensioni diventa semplice anche per l’utente meno esperto che potrà costruire i progetti inserendo gli oggetti parametrici nella visualizzazione 2D, generando automaticamente anche la parte 3D.

L’utente può così lavorare in 2D e 3D nello stesso momento avendo a disposizione una visione completa sia della struttura sia dello schema distributivo della costruzione. Tutti gli elementi necessari per la modellazione tridimensionale degli edifici possono essere inseriti e modificati nel disegno indicando semplicemente le dimensioni delle varie parti. Per maggiori informazioni sul funzionamento di EasyArch 3D, clicca qui e guarda il video tutorial.

Altre caratteristiche di progeCAD 2017

progeCAD 2017 è anche molto altro. Include infatti: una nuova interfaccia utente Ribbon, in stile Windows, il supporto nativo a 64-bit, la compatibilità con DWG 2017, il DWGConverter per l’interscambio di file con altri software DWG/DXF e DGN ecc. La versione 2017 vanta anche le seguenti novità: l’importazione nuvole di punti, il comando per creare e formattare gli stili tabelle, le grip multifunzione per polilinee e retini ecc. Il video con le caratteristiche di progeCAD è disponibile qui.

Il software offre agli utenti un ottimo rapporto tra qualità, grazie alle numerose funzionalità incrementate, e prezzo, che è rimasto costante negli anni. Tra le integrazioni più apprezzate, ci sono: il modulo DOCFA, che agevola la preparazione della documentazione tecnica catastale, il convertitore da PDF a DWG per convertire i file PDF vettoriali in documenti DXF/DWG modificabili dall’utente.

A questi si aggiungono alcuni strumenti avanzati come: la gestione delle immagini, la modellazione 3D (ACIS), il rendering avanzato, il gestore blocchi iCADLib con l’accesso gratuito ai portali TraceParts e Cadenas (con oltre 100 milioni di simboli ciascuno).

progeCAD è disponibile nella sua versione di prova gratuita per 30 giorni senza alcuna limitazione, cliccando qui.

 

Per maggiori informazioni
www.progesoft.com (sito ufficiale)
Canale YouTube (con video e tutorial sul programma)

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here