Al via il Premio Rigenera dell’Ordine Architetti Reggio Emilia

premio rigenera ordine architetti reggio emilia
Ph. iStock/Imanol Echegaray

Aggiornamento del 29 luglio 2020_L’iscrizione al Premio Rigenera 2020 è stata prorogata fino alle ore 24 dell’8 agosto.

L’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Reggio Emilia – insieme al Comune di Reggio Emilia e alla Società di Trasformazione Urbana “Reggiane” Spa – ha dato il via alla prima edizione del Premio Rigenera, un premio internazionale da assegnare ai progetti di architettura che vedano al centro interventi di rigenerazione urbana.

Il riconoscimento è stato ideato con l’obiettivo di valorizzare e far conoscere a un pubblico sempre più ampio le opere di rigenerazione che rappresentano l’architettura contemporanea di qualità, in maniera coerente con la visione di rigenerazione e di sviluppo sostenibile che la città di Reggio Emilia sta da anni portando avanti.

Ti possono interessare anche:
The Plan Award 2020 e City-Brand&Tourism Landscape Award 2020

Possono candidare opere di riqualificazione urbana, di edifici esistenti e qualsiasi altro progetto che rivesta un significato concreto in termini di rigenerazione (purché realizzato e concluso negli ultimi 5 anni), professionisti singoli o associati, società di architettura o ingegneria, e amministrazioni pubbliche di qualsiasi Paese.

È possibile iscriversi al Premio Rigenera completando il modulo online e inviando il materiale richiesto entro 17 luglio 2020 ore 12.00 l’8 agosto 2020.

La giuria – presieduta da Luca Molinari (storico e critico d’architettura, professore di Architectural design, Università della Campania) e composta da Gabriele Lelli (professore di Composizione Architettonica e Urbana, Università di Ferrara), Massimo Magnani (Direttore Area Competitività del Comune di Reggio Emilia), Andrea Rinaldi (professore di Composizione Architettonica e Urbana, Università di Ferrara), Chiara Tonelli (Professoressa di Tecnologia dell’Architettura, Università di Roma Tre) – valuterà originalità, efficacia e impatto delle opere candidate e assegnerà tre medaglie (Oro, Argento, Bronzo).

>> Scarica qui il Bando del Premio <<
Qui trovi invece il modulo di partecipazione

Commenta Andrea Rinaldi, Presidente dell’Ordine di Reggio Emilia: “Abbiamo tutti davanti una sfida: incentivare il riuso e la rigenerazione degli spazi costruiti per rendere la città più densa, versatile, bella, creativa, circolare. Il premio RIGENERA è uno spazio di confronto importante, per professionisti e cittadini, il cui obiettivo è stimolare riflessioni, condividere strategie e buoni esempi di una cultura dell’ambiente costruito. Non conta la scala del progetto: dall’edilizia all’ambito urbano o paesaggistico a interventi di riuso, saranno premiate le opere realizzate con particolare attenzione al tema della rigenerazione con idee nuove e utili a definire una diversa idea di città”.

Il Premio si inserisce nell’ambito del più ampio progetto RIGENERA – Festival dell’Architettura – ideato dall’Ordine Architetti Reggio Emilia, con la partecipazione del Comune di Reggio Emilia e della Società di Trasformazione Urbana “Reggiane”, con il patrocinio di CNAPPC, Federazione Ordini Architettura Emilia-Romagna e degli Ordini degli Architetti PPC di Modena, Parma, Bologna, Forlì-Cesena, Ferrara, Rimini, Ravenna e Piacenza – che si terrà a Reggio Emilia dal 31 marzo al 20 maggio 2020 dal 14 settembre al 18 ottobre 2020.

Il programma della manifestazione prevede eventi online e in presenza per i professionisti ma anche incontri aperti a tutti i cittadini distribuiti in più giorni e diversi luoghi emblematici della rigenerazione e dell’architettura di qualità di Reggio Emilia. Tra gli eventi in programma c’è quindi anche la cerimonia pubblica di presentazione dei dieci finalisti del Premio e la proclamazione ufficiale dei vincitori assoluti.

Per ulteriori informazioni
premio@rigenerareggioemilia.it
0522 454744
rigenerareggioemilia.it/premio

[libprof code=”107″ mode=”inline”]

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here