Scrivere di Architettura, il premio Calcina John Ruskin

John Ruskin

L’associazione culturale RO.SA.M., impegnata da anni per la valorizzazione del patrimonio culturale e artistico di Venezia e non solo, e l’Hotel La Calcina, luogo in cui John Ruskin soggiornò – tra il 13 febbraio e il 23 maggio 1887 – quando scrisse “The stones of Venice”, hanno indetto in occasione della Biennale di Architettura 2018 la prima edizione del Premio Calcina-John Ruskin Scrivere d’architettura.

Il premio è rivolto a chi abbia scritto della città, in particolare di Venezia, non solo nella sua complessità e densità storico-artistica, ma anche alla luce di temi posti dalla contemporaneità (tra questi, ad esempio, la coesistenza tra il nuovo e l’antico, la possibilità di far convivere la necessità di “conservare” con le esigenze di una città moderna e/o con gli sviluppi e le sfide del futuro, ecc.).

Leggi anche Biennale Architettura 2018: ci sarà anche il Vaticano, con 10 architetti scelti da Dal Co

Sono ammessi testi critici e storici, saggi, atti di convegno e tesi di dottorato (sia inediti sia già pubblicati – dopo il 1° gennaio 2010), redatti in italiano o inglese, mentre sono esclusi i libri

La giuria è presieduta dall’architetto e professore Giancarlo Carnevale (direttore del Dipartimento di Progettazione Architettonica dello IUAV dal 2003 al 2006 e preside dal 2006 al 2012), ed è composta dall’architetto e storico dell’architettura Guido Zucconi, dal critico di architettura Luigi Prestinenza Puglisi (presidente dell’Associazione Italiana di Architettura e Critica), dallo studioso, professore e architetto Vincenzo Melluso, e dal professore e architetto Clemens F. Kusch.

Come supporto alla giuria ci sarà anche un comitato tecnico-scientifico composto dalla professoressa architetto Marina Montuori, dalla ricercatrice architetto Esther Giani, dal critico d’arte Roberta Semeraro e dal regista documentarista Marco Agostinelli, ideatore del premio.

Leggi anche Arcipelago Italia, ecco come sarà il Padiglione Italia alla Biennale Architettura 2018

La premiazione avverrà in occasione dell’inaugurazione della Biennale di Architettura (23-26 maggio 2018) con tempi e modalità che verranno comunicati successivamente. Gli organizzatori si riservano di pubblicare il testo vincitore ed eventuali altri scritti selezionati in un’apposita collana. I dettagli della pubblicazione verranno concordati con gli autori.

I testi, in formato pdf, devono essere inviati entro il 30 marzo 2018 all’indirizzo email premiocalcinajruskin@gmail.com (possono essere accompagnati da illustrazioni integrate nel testo o inviate separatamente). Il testo deve essere accompagnato dalle generalità dell’autore (o degli autori, in caso di collaborazione) e dal titolo. Se il testo è già stato pubblicato vanno precisate le esatte indicazioni bibliografiche.

Per informazioni e candidature
premioletterario-lacalcina-johnruskin.com

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here