Syntax in Architecture, i poster dei progetti di BIG (che piacciono a Bjarke Ingels)

poster progetti big giuseppe gallo

Syntax in architecture è un interessante progetto di Giuseppe Gallo – dottorando in architettura a Palermo, direttore creativo di Mirabilia (gruppo interdisciplinare di professionisti della comunicazione, del web e del design con sede a Palermo) e fondatore di Archinerds (insieme ad Emiliano Felicio) – che con una serie di nove poster, ispirati da altrettanti progetti di Bjarke Ingels Group (BIG), riflette sulla sintassi in architettura. I poster, come spiega Gallo stesso, vogliono essere un esempio di come la sintassi architettonica derivi dalla soluzione funzionale di problemi complessi.

Le architetture di Bjarke Ingels Group sono state scelte proprio come simbolo di questo processo: secondo Gallo in questi progetti la sintassi tra i singoli elementi nasce da una precisa risposta a problemi funzionali (sociali, ambientali, economici e tecnologici), e questa risposta genera nuove soluzioni formali. I progetti di BIG illustrati nei poster sono i seguenti:

– Serpentine Pavilion 2016 – London, UK
Kistefos Museum – Jevnaker, Norway
– Amager Resource Center – Copenhagen, Denmark
– Vm Houses – Copenhagen, Denmark (with JDS Architects)
– Via 57 West – New York, USA
– The Spiral – New York, USA
Wilson Secondary School – Arlington, USA
– Kimball Art Center – Park City, USA
– 1200 Intrepid – Philadelphia, USA

Leggi anche Bjarke Ingels Group, Blåvand Bunker Museum (TIRPITZ)

Il progetto di Giuseppe Gallo è stato apprezzato anche dallo stesso Bjarke Ingels, che sulla pagina Facebook del suo studio ha infatti postato un articolo sul progetto, con questo commento: “We love these BIG POSTERS 😍 by Giuseppe Gallo—which one is your favorite?!”. Vediamoli anche noi:

Puoi scaricare tutti i nove poster della serie Syntax in Architecture (in alta risoluzione) cliccando qui.

Non è il primo progetto di questo tipo realizzato da Giuseppe Gallo. Alla fine del 2015 Gallo aveva infatti pubblicato un’altra serie di poster, dal titolo Patterns in architecture, ispirata dalle architetture di Mecanoo. I progetti di Mecanoo illustrati nei poster sono:

– Library of Birmingham – Birmingham, UK
– Kaap Skil, Maritime and Beachcombers Museum – Texel, the Netherlands
– Rabat Agdal Train Station – Rabat, Morocco
– La Llotja Theatre and Conference Centre – Lleida, Spain
– Three Cultural centres & One Book Mall – Shenzhen, China
– Home Arts Centre – Manchester, UK
– Netherlands Open Air Museum – Arnhem, the Netherlands
– Hilton Amsterdam – Schiphol, the Netherlands
– Bruce C. Bolling Municipal Building – Boston, USA

Puoi trovare (e scaricare) tutti i poster della serie Patterns in architecture qui.

Per ulteriori informazioni
mirabiliaweb.net

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here