Riqualificazione urbana, Viger Square di NIPpaysage

montreal square

(Read english text)
Viger Square, la prima grande piazza di Montreal, sta per intraprendere un vero e proprio restyling. Il progetto di riqualificazione, guidato dagli architetti del paesaggio NIPpaysage, inizierà nel 2017.

Viger Square, la più grande piazza del Canada nel XIX secolo, ha sempre contribuito alla vita sociale della città. Ora, in concomitanza con la riqualificazione degli spazi per negozi e uffici adiacenti al Viger Hotel, la municipalità punta a un importante rilancio della zona.

Il precedente progetto della piazza riflette le ideologie di pianificazione del tempo, che comprendevano larghe carreggiate che circondano la piazza, la separazione dei diversi settori con pareti di cemento, un gran numero di spazi compartimentati, una mancanza di apertura e luce naturale, e una sostanziale carenza nella programmazione e promozione dell’utilizzo di questo spazio pubblico. Tutti questi fattori hanno contribuito inevitabilmente all’abbandono della piazza e alla sua occupazione da parte della popolazione emarginata”, spiega Michel Langevin, partner di NIPpaysage.

Gli obiettivi di NIPpaysage per il progetto includono semplicità d’uso, inclusione, collegamento della piazza allo spazio circostante e l’inserimento di un “elemento commemorativo”. L’estremità orientale della piazza sarà caratterizzata da campi da basket, un parco per skateboard e numerose strutture per il parco giochi. Un altro settore sarà caratterizzato da un ambiente più tradizionale, con parchi e grandi alberi.

L’intento di NIPpaysage è quello di valorizzare l’arte pubblica e il verde. Su Daudelin Block (in prossimità della piazza) una nuova caffetteria, attualmente in fase di costruzione su progetto degli architetti dello studio Provencher_Roy, porterà ulteriore vitalità alla zona. Inoltre, la piazza servirà anche come sede per concerti, festival e altri tipi di manifestazioni.

Lo studio, inoltre, ha incluso nel progetto la conservazione di diciotto pergole (ad eccezione della struttura di copertura) originariamente progettate da Charles Daudelin, oltre alla scultura di Mastodon, nella speranza di integrarle nel nuovo paesaggio sostenibile sviluppato nel loro progetto.

L’illuminazione della piazza è stata progettata per illuminare le opere d’arte senza sopraffare la vegetazione.

 

Per ulteriori informazioni
nippaysage.ca

 

Nell’immagine di apertura, vista a volo d’uccello del nuovo progetto per Viger Square. © NIPpaysage

 

 

— english text

Viger Square, Montreal’s first large square, is getting a makeover. The redevelopment project is being led by landscape architects NIPpaysage, which will begin the first phase of redesign in 2017.

Historically, the 30,000 square foot center has always contributed to the liveliness of the city, and it was the largest square in Canada in the 19th century. Now coinciding with the adjacent redevelopment of retail and office spaces at the Viger Hotel, the city hopes for a major revitalization of the area.

The square’s previous design and development reflected the planning ideologies of the time, including highway-like roadways surrounding the square, the separation of the blocks with concrete walls, a large number of compartmentalized spaces, a lack of openness, light and natural sightlines, and a shortage of programming and other efforts to encourage people to use the space. All of these factors inevitably contributed to the abandonment and eventual occupation of the square by a marginalized population”, said Michel Langevin, a partner at NIPpaysage.

NIPpaysage’s goals for the project include user-friendliness, inclusiveness, anchorage of the surrounding area, and a “commemorative element.” The eastern end of the square will feature basketball courts, a skateboard park, and numerous playground structures. Another section will feature a more traditional look with sprawling parks and large trees.

The landscape architects intended to showcase public art and lots of green. On Daudelin Block (nearby the square) a new cafe, currently under construction by Provencher_Roy architects, will also bring some energy to the area. Moreover, the square will also serve as a venue for concerts, festivals, and other types of performances.

In addition, the firm has managed to preserve 18 pergolas (minus their roofs) along with the Mastodon sculpture, which were all originally designed by Charles Daudelin. NIPpaysage hopes for these to add to the composition of the overall park, integrating them into its new sustainable landscape.

Lighting for the square was designed by Lightemotion, who intended for the light to showcase certain works of art without overwhelming the vegetation.

NIPpaysage was first recognized when it won a Canadian competition for the design of the Promenade Smith in Montreal.

From v2com

 

For further information
nippaysage.ca

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here