Una nuova vita per quattro capolavori perduti di Frank Lloyd Wright

frank lloyd wright render
Rose Pauson House (1939-1943) © David Romero

Oggi, 8 giugno 2017, si celebrano i 150 anni dalla nascita di Frank Lloyd Wright (1867-1959). Come sappiamo, il MoMA di New York celebrerà la ricorrenza organizzando Frank Lloyd Wright at 150: Unpacking the Archive, l’imponente retrospettiva sull’architetto di cui abbiamo già parlato. Noi, per ricordare l’evento, pubblichiamo un progetto di visualizzazione architettonica realizzato dell’architetto David Romero, che ha ricreato digitalmente alcune opere di Frank Lloyd Wright demolite o mai realizzate.

Il progetto di Romero si chiama Hooked on the Past, e parte dalla convinzione che la visualizzazione 3D sia uno strumento molto potente, da sfruttare anche per analizzare le architetture del passato. L’architetto si è servito di diversi software per realizzare queste suggestive immagini, tra cui AutoCAD, 3ds MaxVray Photoshop.

Gli edifici di Wright che Romero ha ricreato sono il Larkin Administration Building (1903-1950), demolito, la Rose Pauson House (1939-1943), andata distrutta, la E. A. Smith House (1939), mai realizzata, e la Trinity Chapel (1958), ugualmente rimasta sulla carta. Vediamoli.

Larkin Administration Building (1903-1950)

Questo edificio è stato progettato per la Larkin Soap Company nel 1903 e costruito tra il 1904 e il 1906 a Buffalo, New York. Dopo essere stato venduto, nel 1949, alla Western Trading Corporation, è stato demolitoNon ci sono fotografie a colori dell’edificio quindi le immagini realizzate da Romero (altre nella galleria in basso) risultano particolarmente suggestive.

© David Romero

Rose Pauson House (1939-1943)

Questo edificio, una residenza privata commissionata a Wright da Rose Pauson, è stato progettato nel 1939 e realizzato l’anno successivo, in Arizona. Due anni dopo, a seguito di un incendio, la casa è andata distrutta (altre immagini nella galleria in basso).

© David Romero

E.A. Smith House (1939)

Questo singolare progetto di casa per le vacanze, pensato per Piedmont Pines, California, non è mai stato realizzato (altre immagini nella galleria in basso).

© David Romero

Trinity Chapel (1959)

Il celebre progetto di questa cappella a impianto triangolare, realizzato nel 1959 per la University of Oklahoma, è rimasto sulla carta a causa di un’incomprensione tra Wright e il committente. Della Trinity Chapel, che Bruno Zevi definisce “un incompiuto di michelangiolesco vigore“, rimangono vari schizzi e disegni a colori (altre immagini nella galleria in basso).

© David Romero

Altre immagini da Hooked on the Past, di David Romero:

1 commento

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here