La Diocesi di Cremona e il concorso per la Cattedrale

La Diocesi di Cremona lancia un concorso in due fasi per l’adeguamento liturgico della Cattedrale della “Beata Vergine Maria Assunta”.

La competizione ha l’obiettivo di ripensare l’area presbiterale della chiesa che porterà una sistemazione definitiva dell’altare, dell’ambone e della cattedra del Vescovo, da anni affidati a strutture mobili diventate sempre più inadeguate. I partecipanti dovranno tener conto dell’esistente, facendo particolare riferimento alla struttura storica della Cattedrale.

Possono partecipare al concorso gruppi di lavoro costituiti da un progettista, tra architetti e ingegneri edili e civili, in forma individuale o in forma di studio associato, società e raggruppamento temporaneo, un esperto in liturgia e uno o più artisti.

Leggi anche Riqualificare Porta Calcinaia a Melfi: il concorso di idee

Nella prima fase saranno verificati i requisiti di partecipazione richiesti dal bando, condizione necessaria per l’accesso alla seconda fase.

Nella seconda parte i gruppi selezionati dalla giuria dovranno dedicarsi al progetto, realizzando gli elaborati specificati nel bando che permettano alla giuria di individuare il vincitore della competizione.

Concorso Cattedrale Cremona, il calendario

Il modulo di iscrizione dovrà essere inviato all’indirizzo email bando.cattedrale@pec.diocesidicremona.it entro le ore 12:00 del 5 novembre 2020. Entro il 16 novembre il responsabile di ciascun gruppo sarà informato della conferma o meno dell’ammissione al concorso.

I gruppi di lavoro potranno formulare i propri quesiti relativi alla prima fase via pec entro il 23 novembre 2020. Le risposte verranno fornite entro il 30 novembre 2020.

Le proposte progettuali per la prima fase dovranno essere inviate entro e non oltre le 12:00 del giorno 11 febbraio 2021.

I quesiti relativi alla seconda fase dovranno essere presentati entro e non oltre il 16 marzo 2021.

Le proposte progettuali relative alla seconda fase andranno consegnate entro le 12:30 del 22 giugno 2021.

>> Scarica qui il Disciplinare del concorso <<

Clicca qui per la documentazione completa

Concorso Cattedrale Cremona, i premi

Il progetto vincitore riceverà un premio di 4.000,00 euro.

Saranno individuate anche eventuali menzioni, per le quali è previsto un premio di 2.000,00 euro.

A tutti i partecipanti alla seconda fase, esclusi i premiati, sarà riconosciuto un rimborso spese pari a 1.000,00 euro.

Potrebbe interessarti

Progettazione strutturale  e normativa tecnica: Eurocodici e NTC 2018 Santino Ferretti, 2020, Maggioli Editore

Il d.m. 17.1.2018 (NTC 2018), e relativa circolare esplicativa n. 7/2019, allineano la normativa nazionale a quella europea, basata sugli Eurocodici (EC). Questo passaggio cerca di uniformare le norme in tutti i Paesi europei, tuttavia, la lettura e la interpretazione degli EC risultano...



Città inclusiva e senza limiti Stefania Campioli, 2020, Maggioli Editore

Il testo restituisce l’esito di un’attività di ricerca volta ad indagare le sfide che l’accessibilità e l’inclusione pongono al progetto della città nella società contemporanea. Occuparsi di accessibilità e inclusione vuol dire creare un ambiente più confortevole alla vita delle...



Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here