Architettura in Corto, un ciclo di cortometraggi al Fuorisalone 2018

cortometraggi architettura fuorisalone

Arriva anche in Italia, a Milano – in occasione della Design Week e del Fuorisalone 2018 – il ciclo di cortometraggi sull’innovazione e le tendenze dell’architettura contemporanea: Architettura in corto. Il format, creato dall’agenzia B&S di Barcellona (su concept di Andrea Sassi, curatela di Dario Furente e organizzato con il sostegno della società spagnola Roca), è nato in Spagna nel 2017 e ha l’obiettivo di promuovere il video come formato per narrare efficacemente i processi architettonici.

Questa prima edizione italiana di Architettura in corto, che si terrà da martedì 17 a venerdì 20 aprile 2018 negli spazi di Xperience Hub (zona Tortona, via Gaspare Bugatti 16/18), si propone di aprire il dibattito su questa nuova forma di raccontare l’architettura: ogni proiezione (a cui è possibile assistere previa registrazione online) è infatti accompagnata da un dibattito affidato a personaggi del settore selezionati in base ai temi. Scopriamo quali saranno i cortometraggi di architettura che sarà possibile vedere.

Architettura in corto, il programma

Martedì 17 aprile 2018, ore 17:30 – 18:30

ARCHITETTURA SCENOGRAFICA O OROGRAFICA?

– Primo cortometraggio: La villa sul palazzo
La protagonista di questo cortometraggio è una casa situata in Villa Carrega, un edificio costruito nel 1912 dall’ingegner Giovanni Battista Milani come alloggio per il Principe Carrega a Roma.

– Secondo cortometraggio: Rifugio tra le vigne
Ubicata in una zona di confine tra una pineta e un vigneto nella campagna di Alicante, questa casa a un solo piano cerca di fondersi con il paesaggio circostante grazie alla sua forma e ai materiali di cui si compone.

Speaker: Ramón Esteve, architetto e designer, è fondatore e direttore dello studio RE_E. Le case rappresentate nei due cortometraggi sono progetti realizzati dal suo studio.
Speaker: Alfonso Calza, fotografo e regista capace di raccontare l’architettura attraverso le immagini in movimento, laddove la fotografia statica tradizionale non può.

Mercoledì 18 aprile 2018, ore 15:30 – 16:30

CHE COS’È L’INCOMPIUTO ITALIANO?

– Cortometraggio: Unfinished Italy
Benoit Felici, giovane regista italo-francese, ha attraversato il territorio italiano alla ricerca delle opere pubbliche mai giunte al completamento. Un viaggio che lo ha portato fino in Sicilia per scoprire quello che è stato definito un nuovo “stile” architettonico: l’incompiuto siciliano.

Speaker: Barbara Coppetti, ricercatore in progettazione architettonica e urbana, conduce l’iniziativa della Scuola di Architettura del Politecnico di Milano Riformare Milano e collabora con il Centro Sperimentale di Cinematografia per documentare lo stato di alcuni luoghi milanesi.

Speaker: Giovanni Corbellini, architetto, critico e docente di progettazione e teorie all’Università di Trieste, è autore di numerosi saggi. L’ultimo volume, dedicato ai rapporti tra progetto e pratiche discorsive, è Lo spazio dicibile. Architettura e narrativa (LetteraVentidue, 2016).

Giovedì 19 aprile 2018, ore 16:30 – 17:50

JUMPTHEGAP (talk)

Arriva a Milano jumpthegap, il format, creato da Roca che si svolge periodicamente in diverse città del mondo, con l’obiettivo di riunire professionisti di spicco del settore e diffondere contenuti e conoscenze sull’architettura e il design.

Speaker: Sara Ferrari, designer italiana che ha collaborato con numerose aziende e ricevuto prestigiosi riconoscimenti.

Giovedì 19 aprile 2018, ore 16:30 – 17:30

COME SARÀ LA CITTÀ DEL FUTURO?

– Cortometraggio: The future of cities
La città di domani sarà sostenibile, intelligente e inclusiva? In questo cortometraggio di Oscar Boyson faremo il giro del mondo per scoprirlo.

Speaker: Paolo Carli, architetto e ricercatore presso il dipartimento di Architettura e studi urbani del Politecnico di Milano.

Venerdì 20 aprile 2018, ore 11:00 – 12:00

IMMAGINI CHE TRASFORMANO IL PROFILO URBANO

– Cortometraggio: Video mapping show
Il cortometraggio narra il processo di produzione di un mapping creato per il Viva international Music Festival di Locorotondo, e mostra immagini descrittive del paesaggio e dell’architettura tradizionale della zona.

– Cortometraggio: Roca Beijing gallery
MADArchitects ha completato il nuovo Roca Flagship Store di Pechino: uno spazio che si apre al suo ambiente urbano.

Speaker: Alessandro Manetti, direttore dello IED di Barcellona, Design Education Manager e speaker internazionale che promuove il disegno come strumento per lo sviluppo aziendale.

Per ulteriori informazioni e per iscriversi alle proiezioni
architetturaincorto.com

Milano Creativity Inspiring

Milano Creativity Inspiring

Olga Emmanuello, 2015, Maggioli Editore

Milano è in continua evoluzione come le grandi metropoli mondiali. Grandi architetti e creativi del mondo contribuiscono ad arricchire rapidamente la città di nuovi progetti che diventano ispirazione per turisti e professionisti. Architetti, interior designer, fotografi e artisti trovano nel...



Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here