Coronavirus Design Competition, il concorso su DesignClass

coronavirus-design-competition

La piattaforma DesignClass lancia un attualissimo concorso di idee: Coronavirus Design Competition. Il titolo fa immediatamente pensare all’epidemia di Covid-19 che stiamo vivendo e, infatti, il tema della competizione è proprio legato al difficile periodo in corso.

I partecipanti sono chiamati a chiedersi come salvaguardare la salute mentale e fisica delle persone durante la pandemia, rispondendo, con le loro idee, a un’emergenza sanitaria che coinvolge l’intero pianeta.

Ogni giorno, infatti, sembra sempre più incerto capire quale sarà l’impatto immediato e a lungo termine di un’epidemia che, a prescindere dal punto di vista della gente, che si divide tra chi giudica le disposizioni in atto esagerate e chi è consapevole del carattere globale dell’emergenza, ha colpito miliardi di vite. E l’attacco del virus non è stato e non è solo fisico, ma anche economico e mentale.

Intere città si sono fermate, il lavoro, la scuola e la vita quotidiana vivono battute d’arresto senza eguali. La gente in isolamento soffre effetti psicologici e fisici di questa condizione che costringe famiglie intere a vivere separate.

Leggi anche Limitography, “limiti” dell’architettura ai tempi del Covid-19. Il contest

Alla luce di queste situazioni reali la domanda che sorge spontanea è: cosa si può fare? La risposta, secondo DesignClass, sta nel design, che arriva come una manna dal cielo. È il design che potrebbe riportare alla vita e curare anime e corpi. Ma come?

A questo punto entra in gioco il concorso, nell’ambito del quale i partecipanti sono chiamati ad affrontare la sfida di progettare un modo per aiutare la gente a rimanere in salute. Si potrà trattare di un edificio sicuro, dove entrare e uscire dalla quarantena non costituirà un pericolo, o un gioco che aiuterà le persone a difendersi da ansia e depressione. Le opportunità sono infinite.

La competizione si rivolge a professionisti e studenti, invitati a progettare architettura o design, nonché a proporre qualsiasi tipo di idea che abbia come scopo quello di mantenere le persone al sicuro, pur permettendo loro di connettersi con gli altri e di affrontare le sfide future.

Per partecipare è necessario pagare una quota d’iscrizione pari a 34.99 $ per professionisti e 14.99 $ per studenti. Entrambe le categorie possono concorrere singolarmente o in gruppi.

Il 100% del ricavato del concorso sarà devoluto a CDP Coronavirus Response Fund.

>> Clicca qui per tutte le informazioni relative al concorso e per l’iscrizione <<

Coronavirus Design Competition, il calendario

– 20 maggio 2020 (ore 23:59): Termine ultimo consegna elaborati
–17 giugno 2020 (ore 23:59) Annuncio vincitori

Coronavirus Design Competition, i premi

Il vincitore riceverà un gran premio di 1.000 $.

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here