Nuovi Uffici Giudiziari a Catania: il concorso della Regione Sicilia

area-nuovi-uffici-giudiziari-sicilia

Aggiornamento del 16/04. Vista la fase emergenziale legata all’epidemia di Covid-19 e considerata la circolare del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti del 23 marzo 2020, il concorso viene sospeso.

Clicca qui per leggere l’avviso relativo alla sospensione del concorso

Aggiornamento del 18/03. Con Determina n. 45 del 16/03/2020, il responsabile del concorso ha prorogato il termine di chiusura delle iscrizioni e invio degli elaborati e della documentazione amministrativa per il 1° grado di 30 giorno. Il nuovo termine, quindi, risulta essere fissato per il giorno 6 maggio 2020.

Il calendario del concorso viene rimodulato sulla base di tale proroga.

>> Scarica qui la Determina proroga del concorso <<

Il Dipartimento Regionale Tecnico dell’Assessorato Infrastrutture e Mobilità della Regione Sicilia lancia un concorso di progettazione per la realizzazione dei nuovi uffici giudiziari in via Africa, a Catania. La competizione sarà a procedura aperta, in due gradi e in forma anonima.

Nella prima fase i partecipanti dovranno presentare una proposta ideativa rispettosa dei costi e delle disposizioni del bando così da consentire alla Commissione Giudicatrice di scegliere le migliori 5 proposte, individuate senza formazione di graduatoria, da ammettere al secondo grado.

Durante la seconda fase i migliori 5 progettisti dovranno approfondire la propria idea progettuale, presentando elaborati con livello di dettaglio tale da far comprendere ogni aspetto del progetto, dalle sistemazioni esterne agli accessi all’area e ai fabbricati, dall’organizzazione degli spazi interni all’inserimento nel contesto architettonico-urbanistico. Al termine di questa fase la commissione giudicatrice nominerà il vincitore, al quale saranno affidati, tramite procedura negoziata, i successivi livelli della progettazione.

Leggi anche Social Housing all’Ex Galateo di Lecce, il concorso internazionale

Il costo stimato per la realizzazione dell’opera, comprensivo di oneri della sicurezza, è di 26.000.000,00 euro al netto di IVA.

Possono partecipare al concorso tutti i soggetti, in forma singola o associata, specificati nell’art. 46, comma 1 del D.Lgs. 50/2016. Gli ammessi al 2° grado della competizione dovranno formare un gruppo di lavoro composto da figure professionali con specifiche competenze tecniche, come specificato nel bando.

Condizione necessaria per la partecipazione al concorso è il versamento a favore dell’ANAC – Autorità Nazionale Anticorruzione dell’importo di 140,00 euro.

Concorso Nuovi Uffici Giudiziari Sicilia, il calendario

– 27 febbraio 2020: apertura del periodo per la richiesta di chiarimenti di 1° grado
– 4 marzo 2020 (entro il): chiusura del periodo per la richiesta di chiarimenti del 1° grado
– 9 marzo 2020: apertura iscrizioni e contestuale invio elaborati e documentazione amministrativa per il 1° grado
6 aprile 2020 (entro le ore 12:00) 6 maggio 2020 (entro le ore 12:00): chiusura delle iscrizioni e contestuale invio degli elaborati e della documentazione amministrativa per il 1° grado
10 aprile 2020 13 maggio 2020: selezione concept progettuali ammessi al 2° grado (entro il) e apertura del periodo per la richiesta di chiarimenti del 2° grado
20 aprile 2020 (entro il) 23 maggio 2020 (entro il): chiusura del periodo per la richiesta di chiarimenti di 2° grado
27 aprile 2020 30 maggio 2020: apertura del periodo per l’invio degli elaborati e dell’eventuale documentazione amministrativa per il 2° grado
27 maggio 2020 (entro le ore 12:00) 29 giugno 2020 (entro le ore 12:00): chiusura del periodo per l’invio degli elaborati e dell’eventuale documentazione amministrativa per il 2° grado
10 giugno 2020 13 luglio 2020: proclamazione graduatoria provvisoria
10 agosto 2020 11 settembre 2020: sviluppo elaborati per il raggiungimento del livello di progetto di fattibilità tecnica ed economica
21 agosto 2020 21 settembre 2020: procedura negoziata senza bando per l’affidamento della progettazione definitiva ed esecutiva.

>> Scarica qui il Disciplinare di concorso <<

Concorso Nuovi Uffici Giudiziari Regione Sicilia, i premi

Al termine della procedura concorsuale saranno assegnato un montepremi di 165.000,00 euro così ripartito:
– Premio per il 1° classificato: 99.000,00 euro
– Premio per i classificati dal 2° al 5°: 16.500 euro.
Il vincitore riceverà inoltre, per la redazione dei successivi livelli di progettazione, una parcella pari a 1.189.000,00 euro.

La commissione giudicatrice sarà composta dai seguenti membri:
– Prof. Ing. Enrico Foti, Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura dell’Università di Catania
– Dott. ing. Gaetano Fede, componente del Consiglio Nazionale degli Ingegneri
– Dott. arch. Paolo Colonna, Associato RPBW Renzo Piano Building Workshop di Parigi
– Prof. ing. Rosario Lanzafame, Ordinario di Sistemi energetici presso l’Università di Catania
– Avv. Antonino Anzalone, del Foro di Catania
– Dott. Ing. Giuseppe Grasso, dirigente presso l’Ufficio del Genio Civile di Catania.

Per ulteriori informazioni e per tutto il materiale
concorsi.awn.it/nuovi-uffici-giudiziari-catania

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here