Ghost Town Refuge, il concorso per ripopolare il borgo lucano di Craco

Concorso Ghost Town Refuge

YAC – Young Architects Competitions, ha lanciato il concorso di idee Ghost Town Refuge, promosso in collaborazione con Craco Ricerche e dedicato alla progettazione di un sistema di rifugi moderni capaci di ripopolare il borgo lucano di Craco (Matera), da tempo disabitato per via dei continui smottamenti del terreno. La proposta progettuale dovrà concentrarsi su soluzioni architettoniche capaci di far vivere ai visitatori un’esperienza unica: dormire tra le rovine di una delle “città fantasma” più belle e suggestive al mondo.

I partecipanti saranno chiamati a progettare rifugi semplici ma ricchi di stile, leggeri e perfettamente integrati con il paesaggio fatto di rovine e spazi aperti. Dovranno pensare a suite incastonate tra le rocce e i resti di una città abitata dagli spiriti dei vecchi cittadini, e ad appartamenti capaci di soddisfare le esigenze dei visitatori affascinati dai paesaggi desertici dei calanchi. Dovranno cimentarsi nella definizione di un centro servizi, che abbracci al suo interno un punto informazioni, un ristorante, una biblioteca e uno spazio espositivo, e un sistema di percorsi e punti panoramici tali da mostrare ai visitatori tutta la bellezza del sito.

Leggi anche Chiesa della Badiazza di Messina, un concorso per completarne il restauro

Possono partecipare al concorso studenti, laureati e liberi professionisti, non necessariamente esperti di discipline architettoniche o iscritti ad albi professionali. I concorrenti possono organizzarsi in team all’interno del quale almeno un membro dovrà avere età compresa tra i 18 e i 35 anni.

Concorso Ghost Town Refuge, il calendario

Queste le principali scadenze del concorso Ghost Town Refuge per il borgo lucano di Craco:

25 novembre 2019: inizio iscrizioni “early bird” (60€+IVA/team)
– 22 dicembre 2019 (ore 23:59 GMT): termine ultimo iscrizioni “early bird”
23 dicembre 2019: inizio iscrizioni “standard” (80€+IVA/team)
– 19 gennaio 2020 (ore 23:59 GMT): termine ultimo iscrizioni “standard”
20 gennaio 2020: inizio iscrizione “late” (100€+IVA/team)
– 16 febbraio 2020 (ore 23:59 GMT): termine ultimo iscrizioni “late”
– 19 febbraio 2020 (entro le ore 12:00 Mezzogiorno GMT): termine ultimo consegna elaborati
24 febbraio 2020: riunione della giuria
– 30 marzo 2020: pubblicazione dei risultati

>> Scarica qui il Bando di concorso (English version) <<
Per la documentazione completa clicca qui

Per tutta la durata della competizione, fino al 19 febbraio 2020, i partecipanti potranno inviare qualsiasi genere di domanda all’indirizzo email yac@yac-ltd.com. Lo staff risponderà ai candidati singolarmente e pubblicherà settimanalmente le risposte nell’apposita sezione “faq” del sito del concorso.

Concorso Ghost Town Refuge, i premi

La giuria – composta da: Benedetta TagliabueDavid Chipperfield, João Luis Carrilho da Graça, Ian Ritchie, Alberto Veiga, Vincenzo Latina, Franco Audrito (Studio 65), David Basulto (Archdaily), Giuseppe Lacicerchia (Craco Ricerche) e Angelo Luigi Marchetti (Marlegno) – attribuirà i seguenti premi:

1° premio: 8.000 €
– 2° premio: 4.000 €
– 3° premio: 2.000 €

Saranno assegnate anche 2 Gold Mention del valore di 500 € ciascuna e individuati 10 Menzioni d’Onore e 30 finalisti.

(articolo a cura di Maria Laura Leo)

Rigenerazione sociale, urbana e sostenibile Giuliano Colombini, 2018, Maggioli Editore

Fondamenti per la pianificazione delle trasformazioni del territorio e delle relazioni umane.



Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here