Social Housing all’Ex Galateo di Lecce, il concorso internazionale

concorso ex galateo lecce

Aggiornamento del 16/04. A causa dell’emergenza Covid-16 e delle disposizioni della circolare del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti del 23 marzo 2020, il concorso è sospeso.

Clicca qui per l’avviso relativo alla sospensione del concorso

Aggiornamento del 18/03. A causa dell’emergenza Covid-19, la società Puglia Valore Immobiliare ha deliberato di prorogare la data di scadenza per le iscrizioni al 1° grado del concorso. Ulteriori indicazioni sul nuovo calendario saranno pubblicate a partire dal 3 aprile su concorsiawn.it/rigenerazione-exgalateo.

>> Scarica qui la Comunicazione relativa alla proroga del concorso <<

Puglia Valore Immobiliare ha lanciato un concorso internazionale di progettazione, a procedura aperta e in due gradi, per la rigenerazione dell’immobile denominato “Ex Galateo” a Lecce, che sarà da adibire a social housing e dotare di servizi innovativi per l’abitare e la collettività.

Nella prima fase i partecipanti dovranno presentare una proposta ideativa che, rispettando quanto esposto nel bando del concorso, permetta alla Commissione Giudicatrice di selezionare i migliori cinque progetti da ammettere al secondo grado. Tra questi, nella fase successiva, sarà individuato il vincitore.

Il costo stimato per la realizzazione dell’opera, compresi oneri della sicurezza, è di 14.450.000,00 al netto di IVA.

Leggi anche Rigenerare l’Ex Caserma Perotti a Bologna, il concorso

Essendo richiesto un intervento su un immobile tutelato, possono partecipare al concorso i professionisti iscritti, al momento della pubblicazione del bando, all’albo professionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori. È ammessa la partecipazione alla competizione anche a società di ingegneria e R.T.P., purché sia presente almeno un architetto nella composizione del team.

Condizione necessaria per partecipare al concorso è il versamento a favore dell’ANAC – Autorità Nazionale Anticorruzione dell’importo di 140,00 €.

Concorso Ex Galateo Lecce, il calendario

– 10 febbraio 2020: Apertura del periodo per la richiesta di chiarimenti 1° grado
– 21 febbraio 2020 (entro il): Chiusura del periodo per la richiesta di chiarimenti 1° grado
– 28 febbraio 2020 (entro il): Pubblicazione verbale richieste chiarimenti e relative risposte 1° grado
– 6 marzo 2020: Apertura delle iscrizioni e contestuale invio degli elaborati e della documentazione richiesta per il 1° grado
– 8 maggio 2020 (entro le ore 12:00): Chiusura delle iscrizioni e contestuale invio degli elaborati e della documentazione richiesta per il 1° grado
– 29 maggio 2020 (entro il): Lavori della commissione con comunicazione dei concept progettuali ammessi al 2° grado
– 12 giugno 2020: Apertura del periodo per la richiesta di chiarimenti 2° grado
– 19 giugno 2020 (entro il): Chiusura del periodo per la richiesta di chiarimenti 2° grado
– 24 giugno 2020 (entro il): Pubblicazione verbale richieste chiarimenti e relative risposte 2° grado
– 29 giugno 2020: Apertura del periodo per l’invio degli elaborati e dell’eventuale documentazione amministrativa per il 2° grado
– 4 settembre 2020 (entro le ore 12:00): Chiusura del periodo per l’invio degli elaborati e dell’eventuale documentazione amministrativa per il 2° grado
– 30 settembre 2020: Proclamazione graduatoria provvisoria con conseguente verifica dei requisiti professionali per la pubblicazione della graduatoria definitiva e la nomina del vincitore

>> Scarica qui il Disciplinare di Concorso <<

Per la documentazione completa clicca qui

Concorso Ex Galateo Lecce, i premi

Il concorso si concluderà con una graduatoria di merito e l’attribuzione dei seguenti premi:
– 1° classificato: 80.000,00 €
– dal 2° al 5° classificato: 10.000,00 €

Il vincitore dovrà, entro 45 giorni dalla proclamazione, completare lo sviluppo degli elaborati di concorso, raggiungendo il livello di dettaglio di fattibilità tecnica ed economica. Dopo il reperimento delle risorse finanziarie, al primo classificato saranno affidate, con procedura negoziata, i successivi livelli di progettazione. In tal caso il compenso professionale sarebbe articolato come segue:
– per progettazione definitiva: 710.000,00 €
– per progettazione esecutiva: 430.000,00 €
– per direzione artistica (a stima): 46.000,00 €.

La commissione giudicatrice è presieduta dal Prof. Arch. Pierre Alain Croset, esperto dell’oggetto del concorso designato dall’Ordine degli Architetti della provincia di Lecce, e  composta da: Prof. Arch. Arturo Cucciolla, esperto dell’oggetto del concorso
designato da Puglia Valore Immobiliare; Arch. Simone Sfriso, esperto dell’oggetto del concorso, designato dal Comune di Lecce; Prof. Ing. Carlo Cecere, esperto dell’oggetto del concorso, designato da ARCA Sud Salento; Prof.ssa Ing. Maria Antonietta Aiello, esperto dell’oggetto del concorso designato dall’Ordine degli Ingegneri della provincia di Lecce.

Precisazioni  sull\'housing sociale in Italia Stefano Guidarini, 2017, Maggioli Editore

Questo libro cerca di chiarire in modo sintetico in cosa consista l’housing sociale nell’attuale situazione italiana, in un quadro peraltro in continua evoluzione. Il modo migliore per comprenderne gli aspetti generali è quello di riconoscere le differenze tra le sue diverse logiche di...



Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here