Biblioteca Unificata dell’Area Umanistica a La Sapienza, il concorso del MIT

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) ha lanciato un concorso di progettazione per la realizzazione della nuova sede della Biblioteca Unificata dell’Area Umanistica dell’Università degli Studi di Roma La Sapienza. Oggetto del concorso, a procedura aperta in unico grado e in forma anonima, sarà la presentazione di una proposta progettuale, con livello di dettaglio di fattibilità tecnica ed economica, che consentirà alla commissione giudicatrice di selezionare i cinque progetti migliori e, tra questi, il vincitore, a cui affidare eventualmente i successivi livelli di progettazione e coordinamento della sicurezza.

Leggi anche Rigenerare l’ex Caserma Perotti a Bologna, il concorso

Possono partecipare al concorso architetti, ingegneri e soggetti specificati all’art. 46, comma 1 del D.Lgs. 50/2016. All’interno del gruppo di progettazione dovrà essere presente almeno un professionista abilitato come “professionista antincendio” e un professionista i possesso dell’abilitazione allo svolgimento delle funzioni di cui al D.Lgs 81/2008. In caso di raggruppamenti temporanei, almeno un membro dovrà essere un giovane progettista, laureato e abilitato da meno di cinque anni all’esercizio della professione.

Il costo massimo ammissibile per la realizzazione dell’opera, compresi gli oneri per la sicurezza, è di 18.127.200,00 €, al netto di I.V.A. e ulteriori somme a carico dell’Ateneo.

Concorso Biblioteca Unificata La Sapienza, il calendario

Il termine ultimo per l’invio delle proposte è fissato per le ore 12:00 del giorno 25 febbraio 2020.

La data in cui si svolgerà la seduta pubblica di apertura dei plichi e nomina del vincitore sarà comunicata in seguito.

>> Scarica qui il Bando del concorso <<

Concorso Biblioteca Unificata La Sapienza, i premi

Il concorso si concluderà con una graduatoria di merito e con l’attribuzione dei seguenti premi:
– Primo classificato: € 242.250,00
– Secondo classificato: € 18.525,00
– Terzo classificato: € 12.825,00
– Quarto classificato: € 7.125,00
– Quinto classificato: € 4.275,00

Gli importi sono al netto di IVA e oneri previdenziali.
Il vincitore potrà ricevere anche l’incarico della progettazione esecutiva, per un corrispettivo pari a € 469.422,30.

Per ulteriori informazioni e per tutto il materiale
trasparenza.mit.gov.it

Biblioteche. Architettura e progetto Marco Muscogiuri, 2009, Maggioli Editore

Scenari e strategie di progettazione.



Concorso Biblioteca Unificata La Sapienza, le polemiche

I tempi per la partecipazione al concorso di progettazione, come abbiamo visto, sono molto stretti. Per questo, ma anche per la prassi scelta, che prevede un’unica fase, l’Ordine degli Architetti di Roma e provincia – pur apprezzando la scelta di avvalersi dello strumento del concorso – “ritiene che questa procedura dovesse essere istruita meglio“.

Secondo l’OAR le procedure di questo tipo si sono già rivelate fallimentari negli anni passati, mentre “la procedura a due gradi garantisce tempistiche adeguate, valorizzazione dei progetti, massima partecipazione e rimborsi spese per i partecipanti“.

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here