Collegamento pedonale tra castello e spiaggia: il concorso a Castellammare del Golfo

Il Comune di Castellammare del Golfo (TP) bandisce un concorso di idee a procedura aperta e in forma anonima per la realizzazione di un collegamento pedonale tra il Piazzale antistante il castello, sul lato che si affaccia verso il mare, la Cala Petrolo e la spiaggia Playa.

Il progetto dovrà prendere spunto dall’ideazione di elementi formali e funzionali capaci di valorizzare, caratterizzare e migliorare il confort ambientale dello spazio urbano interessato dall’intervento. Si tratta di una zona di aggregazione vicina all’area portuale, caratterizzata dalla presenza di attività di diverso genere e identificata spesso come “contenitore” di manifestazioni cittadine, tra cui quelle concomitanti alla Festa della Madonna del Soccorso.

Leggi anche Nuovo parco pubblico a Cervia, il concorso internazionale

Il Piazzale, con il Castello Arabo Normanno e la sua architettura di pregio, rappresenta un affaccio molto suggestivo sulla costa, circondato dalle abitazioni del centro storico che sono inserite nell’antica cinta muraria.

Il paesaggio svolge un ruolo importante nell’intera competizione, perché l’intervento coinvolgerà punti panoramici di notevole bellezza. Per questo motivo la proposta dovrà riuscire a valorizzare l’area circostante, a garantirne fruizione e accessibilità e a definire spazi di incontro e di scambio culturale per i cittadini.

Possono partecipare al concorso liberi professionisti, in forma singola o associata, società di professionisti, società di ingegneria, raggruppamenti temporanei tra società di professionisti e/o ingegneria e consorzi stabili di società di professionisti e di società di ingegneria, anche in forma mista.

Concorso collegamento pedonale Castellammare del Golfo, il calendario

Gli elaborati progettuali e la documentazione richiesta dovranno essere consegnati entro e non oltre le ore 12:00 del 15 settembre 2020.

Scarica qui il Bando del concorso

Concorso collegamento pedonale Castellammare del Golfo, i premi

Il concorso si concluderà con la formulazione di una graduatoria di merito e con l’attribuzione dei seguenti premi:

1° classificato: progettazione definitiva complessiva e stralcio funzionale. L’importo complessivo dei lavori non potrò superare i 200.000,00 euro. Il premio consisterà nell’onorario, calcolato sulla base del D.M. del 17.06.2016.
2° classificato: 2.000,00 euro
3° classificato: 1.000,00 euro

Prontuario tecnico di progettazione degli spazi aperti Alessandro Toccolini, 2020, Maggioli Editore

Il prontuario vuole rispondere, in modo agile e sintetico, alle domande dei professionisti (attivi e in formazione) su come progettare e realizzare gli spazi aperti che, come noto, sono strettamente correlati agli spazi chiusi connessi. Tale esigenza è ancor più evidente in questo momento...



Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here