CHANGE, riparte a settembre il festival dell’architettura innovativa

Rimandato a causa dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, è stato confermato, con la ripresa delle attività culturali in tutta Italia, anche CHANGE.Architecture.Cities.Life, il festival dell’architettura innovativa e del design del futuro nato dall’assegnazione del bando “Festival dell’Architettura” promosso dal MiBACT e curato da Open City Roma insieme a Ordine Architetti Roma e MAXXI – Museo Nazionale delle arti del XXI secolo.

Partito finora soltanto in versione digitale, l’evento si prepara per aprire le sue porte ai visitatori il prossimo settembre, con un calendario fitto di appuntamenti che si vanno ad aggiungere a quelli online già programmati per l’estate, fino al prossimo 29 luglio.

Leggi anche Europan lancia una “call for cities” per la XVI edizione del contest

Change.Architecture.Cities.Life, i temi

Il tema si svilupperà intorno a tre macroargomenti: Architecture (architettura, costruzioni, design), Cities (mobilità, urbanistica, governance), Life (società, natura, individui).

Ci saranno dei focus sulla mobilità sostenibile legata all’uso del monopattini elettrici, sulla volontà di dar vita a centri urbani sempre più green, sul problema delle plastiche e dell’ecosostenibilità e su tanti altri argomenti d’interesse comune nel mondo contemporaneo.

Saranno diversi i punti di partenza delle riflessioni che saranno portati avanti nei vari appuntamenti: il fatto che un ciclista vive in media due anni in più rispetto a chi non usa le due ruote, il dato che attesta una riduzione di assenze dal lavoro del 15% da parte di chi si sposta in bici, una riduzione del 28% del rischio di rimanere vittima di incidenti rispetto a un automobilista.

Si parlerà, inoltre, del fatto che negli oceani risultano attualmente depositati 5,25 trilioni di detriti di plastica, di cui 269.000 tonnellate galleggiano in superficie, mentre circa 4 miliardi sono disciolti sotto forma di microparticelle per chilometro quadrato e inquinano i fondali.

Si affronterà il tema dello spazio, frontiera sempre più esplorata dalla scienza come alternativa alla vita sulla Terra, degli investimenti globali effettuati in tal senso e dei progressi a cui hanno portato.

Change.Architecture.Cities.Life, il calendario

Dopo gli appuntamenti digitali, avviati lo scorso 9 luglio e programmati fino a mercoledì 29 luglio, il festival proseguirà dal 24 settembre al 31 ottobre a Roma, con ospiti di rilievo e progetti innovativi.

per ulteriori informazioni
www.maxxi.art/change-architecture-cities-life
Change. Architecture Cities Life

Architettura 4.0 Maurizio Barberio, Micaela Colella, 2020, Maggioli Editore

Il mondo della progettazione architettonica nel corso degli ultimi decenni è stato oggetto di un radicale seppure lento cambiamento, determinato in gran parte dall’introduzione pervasiva degli strumenti digitali e della crescente necessità di progettare e costruire in modo...



Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here