Il Centre Pompidou festeggia i 40 anni con un restauro da 100 milioni (e un programma di eventi)

pompidou renzo piano

Aggiornamento di dicembre 2017: Il Centre Pompidou ha deciso di celebrare, oltre ai suoi 40 anni di vita, anche i suoi architetti. Dal 13 dicembre 2017 al 12 febbraio 2018, al quinto piano del Pompidou, all’interno del Musée National d’Art Moderne (sala 1) sarà visitabile la mostra Renzo Piano & Richard Rogers. In più, l’artista Xavier Veilhan ha realizzato due statue che ritraggono gli architetti, ora installate vicino al museo:

#RenzoPiano & #RichardRogers with plastic artist #XavierVeilhan in front of the two statutes made by the artist in their…

Posted by Renzo Piano Building Workshop on Sunday, December 17, 2017

23 gennaio 2017: Il Centre Georges Pompidou, o “Beaubourg”, progettato da Renzo Piano e Richard Rogers (con il supporto ingegneristico di Ove Arup) fra il 1971 e il 1977, compie 40 anni. Per celebrare l’anniversario, oltre a prevedere l’organizzazione di una serie di mostre, eventi e manifestazioni (per cui è stato creato un sito internet dedicato, centrepompidou40ans.fr) che coinvolgeranno l’intero Paese e l’intero anno, il Museo subirà una serie di interventi di manutenzione (soprattutto impiantistica) e un importante riallestimento.

Leggi anche Renzo Piano a Trento, non solo MUSE: inaugurata la nuova biblioteca universitaria

Questi interventi, che costeranno almeno 100 milioni di euro (tra il 2018 e il 2020), non apporteranno variazioni di carattere estetico e, a quanto pare, non comporteranno la chiusura al pubblico della struttura. Centrale sarà la sostituzione delle scale mobili che caratterizzano l’intero edificio (che, da sola, costerà almeno 20 mila euro).

Il Centre Pompidou, che anche per il 2016 ha registrato ottime performance in termini di visitatori (+9%, mentre il Louvre e il Musée d’Orsay sono in calo), diventerà così la terza icona parigina ad essere ristrutturata nel corso dei prossimi anni, dopo il Grand Palais e la Tour Eiffel.

Nell’ambito delle celebrazioni, si segnala la mostra di architettura “Mégastructures che sarà organizzata a Nantes (a Le Lieu Unique, 2 Quai Ferdinand Favre) dal 29 marzo al 21 maggio 2017.  Di rilievo anche le mostre che saranno dedicate a Henri Matisse (a Lione) Vasilij Kandinsky (a Grenoble) e Joan Miró (a Libourne).

Per ulteriori informazioni
www.centrepompidou40ans.fr

Nell’immagine, Centre Georges Pompidou in uno schizzo di Renzo Piano, © RPBW.

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here