Bruno Zevi, per il centenario una mostra e un ciclo di incontri al MAXXI

bruno zevi maxxi
Bruno Zevi © Elisabetta Catalano

Aggiornamento: per tutto il mese di agosto, l’ingresso al MAXXI (aperto anche il giorno di Ferragosto, dalle 11:00 alle 19:00) – e quindi anche alla mostra “Gli Architetti di Zevi. Storia e Controstoria dell’Architettura Italiana 1944-2000” –  è a 7 euro per tutti i visitatori.

Inoltre a completamento della mostra, dal 4 al 30 settembre 2018 prenderà il via, in video gallery, “Artapes. A lezione con Bruno Zevi” (ingresso gratuito dal martedì al venerdì e ogni prima domenica del mese).

Dopo la call for papers lanciata dalla Triennale di Milano (in vista del convegno internazionale Bruno Zevi. Dialoghi sulla modernità in programma per il 12 giugno 2018 a Milano), anche il MAXXI di Roma celebra il centenario della nascita di Bruno Zevi, con una mostra e un ciclo di incontri tematici.

La mostra: Gli Architetti di Zevi

La mostra Gli Architetti di Zevi. Storia e Controstoria dell’Architettura Italiana 1944-2000, a cura di Pippo Ciorra e Jean-Louis Cohen e realizzata in collaborazione con la Fondazione Bruno Zevi, ha l’obiettivo di sottolineare il ruolo fondamentale che ha avuto Zevi nel dibattito architettonico nazionale del dopoguerra, evidenziando anche l’importanza del rapporto tra architettura e politica attiva.

Gli architetti in mostra, in tutto 35 – tra cui Maurizio SacripantiLuigi PellegrinFranco AlbiniGiovanni MichelucciMario RidolfiCarlo Mollino  sono presenti attraverso disegniplastici e materiali visivi. I loro progetti, sostenuti e pubblicati da Zevi, hanno accompagnato il suo percorso in oltre 50 anni di attività critica e militante.

Leggi anche Va a Kenneth Frampton il Leone d’Oro alla Carriera 2018

La mostra è quindi dedicata sia al lavoro di Zevi sia a quell’architettura italiana moderna e contemporanea che Zevi ha sostenuto e promosso con il suo lavoro: rappresenta un punto di vista inedito sull’architettura italiana dal dopoguerra alla fine del XX secolo e un’occasione per dare spazio alla grande produzione critica e saggistica di Zevi, alla sua passione politica e sociale, alla sua presenza nella storia civile del Paese.

La mostra aprirà mercoledì 25 aprile 2018. Il giorno seguente si terrà invece il primo appuntamento del ciclo di incontri collegato alla mostra.

Gli incontri: Cento anni di Bruno Zevi

Il ciclo di incontri organizzati in occasione della mostra Gli Architetti di Zevi. Storia e controstoria dell’architettura italiana 1944-2000 hanno l’obiettivo di approfondire la figura del grande progettista italiano attraverso le parole di studiosi e docenti internazionali.

Giovedì 26 aprile 2018 (dalle 18:00 alle 19:30) si terrà Cento anni di Bruno Zevi. La politica delle idee, un incontro tra i curatori, Jean-Louis Cohen e Pippo Ciorra, e Massimo Teodori, storico, politico e giornalista italiano.

Leggi anche Il 2018 del MAXXI di Roma: il programma di architettura e design

Verrà illustrato l’impegno sul fronte politico e dei diritti civili (durante il fascismo Bruno Zevi è stato membro del movimento clandestino Giustizia e Libertà e ha diretto i Quaderni Italiani; a partire dal secondo dopoguerra ha militato nel Partito d’Azione, in Unità Popolare, e infine nel Partito Radicale) e verranno analizzati il pensiero critico e il ruolo svolto da Zevi nel processo di rinnovamento della critica architettonica italiana.

Introduce Margherita Guccione, direttrice del MAXXI Architettura. La conferenza si terrà nella Sala Carlo Scarpa. L’ingresso costa 5 euro (l’abbonamento per tre incontri costa 10 euro – gratuito per i possessori della card myMAXXI). C’è la possibilità di prenotazione del posto per i primi 10 (scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it) entro il giorno prima dell’evento.

#GliArchitettiDiZevi

Storia dell\'architettura

Storia dell\'architettura

Luciano Patetta, 2008, Maggioli Editore

Questa antologia va intesa, e utilizzata, come un primo approccio alla storia dell'architettura, alla conoscenza del pensiero critico di autori prestigiosi (come Argan, Burckhardt, Cassirer, Panofsky, Riegl, Wittkower, Wòlfflin ecc.) e delle principali tendenze storiografiche. (...) Un primo...



Scheda evento

evento|event Gli Architetti di Zevi. Storia e Controstoria dell’Architettura Italiana 1944-2000
a cura di|curated by Pippo Ciorra e Jean-Louis Cohen
dove|where

MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo
Via Guido Reni 4A
Roma

quando|when 25 aprile - 16 settembre 2018
orari|hours

Dal martedì al venerdì: 11.00 - 19.00
Sabato: 11.00 - 22.00
Domenica: 11.00 - 19.00
Chiusura: tutti i lunedì, 25 dicembre, 1 maggio

La biglietteria chiude un’ora prima del museo

sito ufficiale|website maxxi

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here