L’essenza del Belvedere Elisa Bonaparte: il concorso a Piombino

Il Comune di Piombino – Assessorato alla Cultura indice, nell’ambito del progetto “Sui passi di Elisa…”, un concorso finalizzato all’acquisizione di idee per la valorizzazione e la riqualificazione urbana del Belvedere Elisa Bonaparte.

“Sui passi di Elisa…” nasce, fin da questa prima edizione, come progetto-contenitore con l’obiettivo di esplorare, attraverso l’arte contemporanea, la realtà della città.

Il concorso mira a ricordare l’importante donna a cui il suggestivo punto panoramico è stato dedicato lo scorso 20 agosto.

I partecipanti dovranno presentare una proposta progettuale-artistica capace di coniugare territorio, elementi storici e architettonici e la figura e la personalità di Elisa Bonaparte. L’idea dovrà catturare, attraverso l’arte contemporanea, l’essenza profonda di questa donna che ha caratterizzato il territorio di Piombino.

Leggi anche Riqualificazione Litorale Poetto: il bando di gara

Ai candidati è richiesto di proporre un vero e proprio intervento artistico che riguardi tutta la piazza, un progetto site specific capace di rendere lo spazio pubblico più attrattivo e fruibile per cittadini e visitatori che vorranno godersi l’ineguagliabile panorama affacciato sul mare blu e rivolto verso le isole dell’Arcipelago Toscano. Bisognerà dar voce, attraverso il linguaggio dell’arte, all’essenza di Elisa, donna moderna, colta e lungimirante, trasformando l’intero belvedere in un’opera d’arte.

Possono partecipare artisti, architetti, designer e studenti in discipline attinenti, sia italiani che stranieri, che abbiano compiuto, al momento dell’invio della candidatura, il diciottesimo anno di età.

Concorso Belvedere Elisa Bonaparte, il calendario

Gli elaborati progettuali dovranno essere inviate entro e non oltre le ore 12:30 del 30 dicembre 2020.

Tra febbraio e aprile 2021 sarà aperta la residenza artistica che servirà a verificare la fattibilità del progetto vincitore e a intervenire con eventuali aggiustamenti e adeguamenti.

Tra luglio e settembre 2021, dopo una seconda residenza artistica prevista per i mesi di maggio-giugno 2021, si procederà alla realizzazione dell’intervento artistico site specific presso il Belvedere Elisa Bonaparte.

>> Scarica qui il Bando del concorso <<

Concorso Belvedere Elisa Bonaparte, il premio

Il vincitore riceverà, come premio per il suo progetto, il sostegno economico e organizzativo del Comune di Piombino per la realizzazione dell’opera ideata.

Saranno concessi i materiali necessari, garantito supporto tecnico organizzativo e prevista un’installazione permanente dell’opera presso il Belvedere Elisa Bonaparte.

Contemporaneamente sarà allestita una Mostra Personale dedicata al vincitore del concorso presso il Museo Archeologico di Piombino.

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here