Un nuovo collegamento tra Lorenteggio e Ronchetto sul Naviglio, il progetto vincitore di ATTRA\VERSO San Cristoforo

attraverso san cristoforo risultati concorso

A meno di un mese dall’aggiudicazione del Concorso Farini per la rigenerazione degli scali ferroviari di Milano Farini e Milano San Cristoforo da parte di OMA e Laboratorio Permanente, ieri sono stati comunicati i risultati del concorso internazionale di progettazione ATTRA\VERSO San Cristoforo – lanciato dal Comune di Milano e M4 S.p.A.  attraverso la piattaforma Concorrimi dell’Ordine Architetti Milano – per la progettazione di un hub intermodale, di una passerella e di una connessione ciclopedonale fra i quartieri milanesi di Lorenteggio e Ronchetto sul Naviglio.

L’obiettivo era quello di individuare un progetto di collegamento che riuscisse a massimizzare per entrambi i quartieri i benefici legati all’apertura della stazione M4 San Cristoforo e che allo stesso tempo fosse innovativo, rispettoso dell’ambiente e dalla forte identità architettonica. Il progetto che ha risposto in modo migliore a questo obiettivo, secondo la giuria – composta da Ing. Enrica Barzaghi (Ordine Ingegneri Provincia di Milano); Arch. Elisabetta Gabrielli (Ordine Architetti PPC Provincia di Milano); Arch. Veronica Bellonzi, Arch. Marco Porta (Comune di Milano); Dott. Fabio Terragni (M4 spa) – è stato quello proposto dal team milanese dello studio AOUMM (Argot ou la Maison Mobile), che riceverà un premio di 40 mila euro.

Leggi anche Nuova biblioteca di Lorenteggio, il progetto vincitore del concorso

La proposta del gruppo – guidato da Rossella Locatelli e composto da Riccardo Maria Balzarotti, Luca Astorri, Matteo Umberto Poli, Simone Ottaviani, Nicolò Riccardo Lastrico, Micaela Ortega, Giorgio Carlo Pesenti, Claudio Sosio De Rosa e Danilo Sironi – secondo la giuria si distingue “per la leggibilità e la semplicità del percorso” e si apprezza per “l’approfondimento degli aspetti funzionali, delle connessioni e del collegamento con la metropolitana”. Il progetto realizza un percorso funzionale e paesaggistico tra piazza Tirana e via Martinelli, valorizzando i quartieri e mettendo in connessione, attraverso un lavoro di ricucitura territoriale, due aree strategiche della città, potenziando i benefici legati alla futura realizzazione della M4 e dell’oasi naturalistica che nascerà all’interno dello scalo.

attraverso san cristoforo risultati concorso

La passerella ciclopedonale tra Lorenteggio e Ronchetto sul Naviglio immaginata dallo studio AOUMM, cuore del progetto, è un omaggio ad alcuni maestri dell’architettura milanese come Aldo Rossi, Gae Aulenti, Alessandro Mendini, Franco Albini, Angelo Mangiarotti e Giò Ponti. Il risultato è un percorso “che offre una prospettiva diversa e unica a ogni svolta”. La struttura sarà accessibile a tutte le tipologie di utenza e i percorsi saranno  totalmente permeabili perché realizzati in idrobeton su letto di sabbia.

attraverso san cristoforo risultati concorso

Sono poi previsti un hub intermodale tra via Lodovico il Moro e via Guido Martinelli, un’area di interscambio a sud di via Martinelli, un collegamento ciclopedonale tra via Martinelli e l’area di interscambio e la riqualificazione di Piazza Tirana, che diventerà un vero e proprio parco attrezzato e accessibile a tutti con aree giochi, prati, skatepark, rastrelliere, bike sharing, nuovi alberi e piccole piazzette per soste all’ombra.

Il costo complessivo delle opere è fissato in 13.947.000 euro (di cui 12 milioni, che trovano copertura nel quadro economico per la realizzazione della M4, per la passerella ciclopedonale tra Lorenteggio e Ronchetto, e i restanti 1.947.000 euro per gli altri interventi, a carico del Comune).

>> Qui trovi la relazione di progetto di studio AOUMM <<

>> Le tavole di concorso del gruppo vincitore e dei gruppi finalisti (fino al decimo classificato) sono invece consultabili qui <<

Per ulteriori informazioni sullo studio vincitore
aoumm.com

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here