X edizione del Master in Architettura dei Giardini all’Istituto Quasar di Roma

All’Istituto Quasar di Roma, il 15 gennaio sboccia ancora, per il  decimo anno, il Master in Architettura dei Giardini, il cui obiettivo è di formare figure altamente qualificate nel settore della progettazione degli spazi esterni dell’architettura (da piccole sistemazioni a verde fino alla scala architettonica-urbana e territoriale), attraverso l’analisi, la conoscenza dei fenomeni e delle tecniche d’intervento.

 

Il 15 gennaio prossimo, riparte, all’Istituto Quasar di Roma, il Master in Architettura dei Giardini che, giunto ormai alla sua decima edizione, si pone come punto di riferimento nel settore della progettazione degli spazi esterni dell’architettura.
Avvalendosi della partecipazione di esperti del settore di alto profilo professionale, il Master punta alla completa conoscenza dei principali strumenti operativi di un particolare segmento della cultura architettonica, quale quello del progetto del giardino, del paesaggio urbano e dello spazio esterno in genere. Un’occasione di crescita professionale e di specializzazione per tutti coloro – laureati e laureandi in Architettura o in Ingegneria civile, diplomati dell’Accademia di Belle Arti, Designer, progettisti in genere – che vogliono acquisire competenze specifiche per lavorare nell’ambito dell’architettura degli ambienti esterni.

 

Lo stilista del verde per la bellezza del territorio
Il master punta alla formazione di una figura professionale, il paesaggista, che trova sempre maggior impiego nell’attuale mondo del lavoro. Ormai da qualche anno infatti, sia gli enti pubblici che quelli privati, si rivolgono ai professionisti del verde per la progettazione di giardini e non solo. I paesaggisti sono da considerarsi dei veri e propri stilisti del verde e il loro ambito di lavoro va da progetti a piccola scala, come giardini pubblici e privati, a progetti a scala più grande.
Le lezioni si svolgono nella sede dell’Istituto Quasar, in aule attrezzate con strumenti per il disegno e con personal computer dotati di programmi CAD dedicati. La trasmissione delle nozioni specialistiche – di base e multidisciplinari – avviene attraverso la pratica delle esercitazioni, il progetto e la risoluzione di problemi reali; di pari passo quindi, con una parte progettuale e pratica: per questo sono previsti anche visite esterne a realtà di interesse tematico (cantieri, laboratori, centri di produzione e vendita), e interventi di alcuni importanti operatori del settore.
Parte fondamentale del Master sarà inoltre il caso di studio, ovvero un workshop operativo grazie al quale i partecipanti avranno l’opportunità di seguire l’intera realizzazione di un “progetto verde”: dalla parte di pianificazione (presentazione di modelli di riferimento; istruttoria del progetto; definizione del layout di massima e sua elaborazione) alla parte progettuale vera e propria (definizione delle principali tecnologie naturali ed artificiali di supporto; layout definitivo; studio delle forme di rappresentazione; elementi esecutivi di progetto; stima e analisi dei principali costi di realizzazione; fasi e modalità di realizzazione).

 

Il Master in Architettura dei Giardini gode del Patrocinio dell’Ordine degli Architetti di Roma e Provincia.

SCHEDA DEL CORSO

 

Master in Architettura dei Giardini
X Edizione

 

Numero dei posti disponibili: 20
Scadenza iscrizioni: 15 gennaio 2010
Borse di studio: si, parziali.

 

Per informazioni:
Istituto Quasar
Via Nizza, 152 – 00198 Roma
T +39 06 8557078
www.istitutoquasar.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico