Wood Awards 2016, primo premio alla Contour House di Sanei Hopkins Architects

contour house wood awards

(Read english text)

L’American Hardwood Export Council (AHEC) ha recentemente annunciato che Contour House di Sanei Hopkins Architects, costruita in gran parte utilizzando quercia bianca americana, ha vinto il primo premio (nella categoria “Private Buildings”) ai Wood Awards di quest’anno, la competizione più importante del Regno Unito per quanto riguarda l’impiego di materiali sostenibili nel campo dell’architettura e del design. Il premio ha lo scopo di riconoscere, incoraggiare e promuovere le eccellenze nel design, l’artigianato e le installazioni in legno.

Leggi anche Architettura e paesaggio, Roland Baldi tra i vincitori di Iconic Awards 2016

Agli architetti dello studio londinese Sanei Hopkins Architects è stata commissionata la progettazione di una replacement house aperta e luminosa, utilizzando materiali tradizionali, di alta qualità, con emissioni minime di anidride carbonica a basso consumo energetico che si adattasse perfettamente all’ambiente naturale.

La giuria dei Wood Awards, formata da un’élite di esperti e professionisti, ha dichiarato: “La lavorazione manuale mostrata è del tutto eccezionale. Il progetto è molto ambizioso ed è stato realizzato con successo e convinzione”. All’interno della categoria “Private”, sono stati selezionati altri due progetti, Ansty Plum House + Studio, di Coppin Dockray, e Woodpeckers, di Strom Architects.

Il progetto è stato inoltre selezionato tra i finalisti del premio RIBA House of the Year 2016.

Contour House: il design e i materiali

Contour House, costruita in seguito alla rimozione di un edificio preesistente, è stata progettata per rispecchiare elegantemente i contorni naturali del paesaggio, prendendo ispirazione dai fienili tradizionali e dai muretti a secco tipici del Peak District, in cui l’abitazione si colloca.

Gli architetti avevano intenzione di utilizzare prevalentemente il legno, per quanto possibile, per creare una struttura sostenibile ed esteticamente piacevole ma, poiché la casa si inserisce nel cuore di un ambiente protetto, le autorità del Parco Nazionale hanno insistito affinché la pietra fosse il materiale prevalente. Il rivestimento in pietra è stato utilizzato come schermo esterno per la pioggia, ma internamente la struttura è stata costruita con legno di latifoglia.

Le strutture portanti, le travi laminate, il soffitto della zona piscina e il rivestimento della sauna sono stati tutti costruiti con legno di quercia bianca americana; mentre le capriate sono state realizzate utilizzando una combinazione di quercia bianca americana e legno europeo rosso/bianco.

Leggi anche l’articolo Case in legno, telaio o Xlam?

David Venables, direttore europeo di AHEC, ha affermato: “questo progetto è un altro brillante esempio del motivo per cui la quercia bianca americana venga sempre più spesso scelta per la falegnameria di fascia alta. Il suo colore pallido, il durame forte e la sua particolare consistenza forniscono contemporaneamente carattere e qualità, e la sua versatilità fa sì che possa funzionare in una vasta gamma di applicazioni; dai pavimenti ai telai strutturali”.

L’iniziativa dei Wood Awards ha avuto inizio nel 1971 come premio per i carpentieri, ed è stata poi rilanciata, nella sua nuova veste, nel 2003. I premi hanno avuto un grande impatto sul paesaggio architettonico e sul design, diventando un “marchio di eccellenza” per quanto riguarda il legno.

 

SCHEDA PROGETTO
Contour House

Localizzazione
Peak District, Regno Unito

Progettisti
Sanei Hopkins Architects

Ingegneria
Elliott legno in partnership con LLP

Anno
2015

 

Per ulteriori informazioni
www.woodawards.com
www.americanhardwood.org
www.saneihopkins.co.uk

 

— english text

The American Hardwood Export Council has announced that Contour House by Sanei Hopkins Architects, constructed largely using American white oak, has won the “Private Buildings” category at this year’s Wood Awards.

The Wood Awards is the UK’s premier competition for excellence in architecture and product design in the world’s only naturally sustainable material. The Awards aim to recognise, encourage and promote outstanding design, craftsmanship and installation using wood.

London-based Sanei Hopkins Architects were commissioned to design an open, light-filled replacement house using high-quality, traditional materials with minimal carbon emissions and energy consumption that blended effortlessly into the environment.

The Wood Awards judges said: “The workmanship displayed is quite exceptional. The project is extremely ambitious and has been realized very successfully. It has been delivered with conviction.”

Within the Private category two other projects were shortlisted, Ansty Plum by Coppin Dockray and Woodpeckers by Strom Architects. The Awards’ elite independent judging panel of professional experts and specialists not only judges the submitted entries but visits the shortlisted projects in person, making it as meaningful and rigorous a competition as possible.

Contour House: the design and materials

The gentle curves of the original meadow site were revealed when the existing building and surrounding landscaping were removed. The new contemporary house was constructed to elegantly echo the natural contours of the landscape in the same way traditional barns and dry-stone walls do across the Peak District.

The architects intended to use timber as much as possible to create a beautiful, natural looking structure with strong sustainability credentials but because the site is in the heart of a protected landscape, the Peak National Park Authority insisted stone had to be the prevalent material.

Stone cladding was used as an external rain screen, but internally the superstructure was entirely constructed using hardwoods. Laminated beams and joists, the swimming pool ceiling and the timber lining in the sauna were all constructed with American white oak. Trussed rafters were constructed using a combination of American white oak and European red/white wood.

David Venables, AHEC European Director, says: “This award winning project is another brilliant example of why American white oak is the go to choice for high end joinery. Its pale colour, strong grain and open texture simultaneously provide character and quality and its versatility means it can perform in a wide range of applications; from flooring and panelling to structural frames and beams“.

 

PROJECT INFO
Contour House

Location
Peak District, Regno Unito

Architecture
Sanei Hopkins Architects

Engineering
Elliott legno in partnership con LLP

Year
2015

 

For further information
www.woodawards.com
www.americanhardwood.org
www.saneihopkins.co.uk

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here