What a Space, il marketplace di spazi per temporary shop ed eventi

What a Space è un marketplace di spazi per temporary shop ed eventi, animato da una community di aziende, creativi e professionisti che vogliono promuovere la propria azienda e i propri prodotti/servizi nel mondo reale.

 

Il mondo del business è sempre più concentrato sull’online, ma ancora più del 90% delle vendite e degli affari accadono offline. What a Space vuole rivoluzionare il modo in cui oggi il mondo B2B gestisce i propri canali di vendita e promozione offline. Il modello degli affitti a lungo termine nel settore commerciale è in forte crisi: il concetto di temporary è il futuro del retail e della promozione offline.
Uno strumento semplice ed efficace per avere lo spazio giusto al momento giusto.


What a Space nasce da un percorso imprenditoriale che inizia nel 2011, quando i fondatori, Andrea e Daniela, avviano [im]possible living, un progetto web il cui focus è la rivalutazione del patrimonio mondiale di edifici abbandonati. Il tema di fondo è l’ottimizzazione dell’uso dello spazio: gli edifici abbandonati stimati sono decine di milioni in Europa e la chiave di volta per la soluzione del problema sta nel vedere gli edifici abbandonati come una risorsa da valorizzare.

 

A seguito di questa intuizione inizia lo sviluppo di un prodotto per la nascita e la crescita di una community mondiale, unita dall’obiettivo di mappare e riattivare milioni di edifici abbandonati. Il principio di aggregazione e il motore dei progetti è il crowdsourcing, cioè il coinvolgimento spontaneo di persone pronte ad offrire idee, competenze e risorse per rendere concreto e profittevole il riutilizzo degli edifici mappati.


What a Space funziona secondo un elementare principio win-win di condivisione dello spazio che permette:
– a chi ha bisogno di uno spazio (Space User) di trovare lo spazio adatto per ogni occasione;
– a chi possiede uno spazio (Space Owner) di tenere lo spazio sempre vivo e attivo, potendo differenziare la propria offerta a seconda delle situazioni e del periodo dell’anno.

 

L’accesso e la consultazione di What a Space sono completamente gratuiti.

 

Chiunque in possesso di uno spazio può creare autonomamente un annuncio sulla piattaforma ed entrare in contatto diretto con le persone che cercano un posto dove fare un temporary shop, il proprio evento aziendale, un photoshooting, un corso di cucina, una riunione e qualunque genere di attività commerciale.
Dalla terrazza sul Duomo alla sala da ballo, l’enorme varietà di spazi offre la possibilità di trovare facilmente il posto ideale per le proprie esigenze. Attraverso la rete di partner, diventa facilissimo prenotare i servizi accessori necessari (catering, deejay, allestitori, ecc.).


What a Space è attivo a Milano e in diverse province lombarde. A maggio 2015 il servizio è stato lanciato a Rimini e in Riviera Romagnola, avviando un processo di espansione geografica che prossimamente lo renderà disponibile nelle principali città italiane. 


Per ulteriori informazioni
www.whataspace.it

 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico