Valorizzazione dei centri storici e qualità urbana, il progetto della Regione Umbria

La campagna informativa per la promozione dei centri storici dei dieci Comuni interessati dai Programmi Urbani Complessi – Puc 2, promossa dalla Regione Umbria, è tra i dieci progetti vincitori della sesta edizione del premio “Urbanistica”. Il concorso, indetto dalla rivista scientifica dell’Istituto Nazionale di Urbanistica dal 2006, seleziona i progetti preferiti dai visitatori di Urbanpromo, l’evento nazionale di riferimento per il marketing urbano e territoriale promosso dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit. I visitatori della rassegna esprimono in forma anonima una preferenza per ciascuna delle tre sezioni previste: “Inserimento nel contesto urbano”, “Qualità delle infrastrutture e degli spazi pubblici”, “Equilibrio degli interessi nel rapporto pubblico/privato”.

 

Oltre al progetto di valorizzazione promosso dalla Regione Umbria, il referendum svoltosi nell’edizione 2011 di Urbanpromo ha visto prevalere, nella sezione “Qualità delle infrastrutture e degli spazi pubblici, il Comune di Palermo con il “Programma Operativo di Interventi Intersettoriali”, uno strumento di sviluppo urbano e di area vasta inserito nel progetto “Territori Snodo 2” promosso e coordinato dal Ministero delle Infrastrutture, e la Regione Calabria con una programma di strategie sostenibili per i territori calabresi, coordinato dal Dipartimento Urbanistica e Governo del Territorio.

 

In Umbria, “cuore verde d’Italia”, la Regione riqualifica e rende più accessibile e attrattivo il “cuore” delle città di maggiori dimensioni con i “Puc 2”, i Programmi urbani complessi. Mobilità alternativa e viabilità sostenibile, nuovi parchi, piazze e spazi pubblici, attività economiche e culturali, servizi per cittadini e imprese migliorano la vivibilità e valorizzano i centri storici di Amelia, Castiglione del Lago, Foligno, Gubbio, Narni, Perugia, Spoleto, Terni, Todi e Umbertide.
Un insieme di opere e interventi integrati per lo sviluppo e la qualità urbana, finanziati con i fondi comunitari per lo sviluppo regionale, che la Regione Umbria ha inteso far conoscere promuovendo nel 2011 una campagna informativa, in accordo con i dieci Comuni in cui si attuano i “Puc 2”.
La campagna rientra nel Piano di comunicazione del Programma Operativo Regionale (POR) del Fondo Europeo di Sviluppo regionale (FESR) 2007-2013, finalizzata a rafforzare la conoscenza generale sulle politiche comunitarie, dimostrando come l’Europa contribuisca concretamente allo sviluppo sostenibile delle città e del territorio.
Si è puntato su messaggi brevi e d’impatto, per consentire a tutti i cittadini di riconoscere immediatamente la propria città e le opere che si stanno realizzando. Sono stati utilizzati diversi canali informativi: filmati, maxi poster murali, pubblicità su autobus, banner sul portale istituzionale della Regione; inserzioni su “media” a livello regionale e locale. Il costo della campagna, durata oltre 6 mesi, è stato di 35.000 € ed è stato sostenuto dalla Regione Umbria.


SCHEDA PROGETTO
Campagna informativa per la promozione dei centri storici
dei Comuni interessati dai Programmi Urbani Complessi


Soggetto promotore
Regione Umbria
Servizio Politiche della Casa e Riqualificazione Urbana
Servizio Programmazione Comunitaria


Progettisti
Réclame Progetti Srl – Perugia
G. Mancini, S. Bartolucci, C. Tiriduzzi, V. Covarelli

 

I dieci vincitori saranno premiati in un’apposita cerimonia nel corso dell’evento “Urbanpromo rigenerazione urbana”, che si svolgerà a Bologna, a Palazzo D’Accursio e alla Salaborsa Urban Center, dal 7 al 10 novembre. “Urbanpromo rigenerazione urbana” sarà il secondo evento in programma quest’anno: sarà preceduto da “Urbanpromo social housing”, l’11 e il 12 ottobre a Torino, al Circolo dei lettori presso Palazzo Graneri della Roccia.


Per ulteriori informazioni
www.inu.it

 

Nell’immagine di apertura, uno dei mezzi utilizzati nella campagna informativa per la promozione dei centri storici dei Comuni interessati dai Programmi Urbani Complessi della Regione Umbria

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico