Valore delle case in legno, secondo Congresso nazionale. Antisismica, sostenibilità, riqualificazione e design tra i temi trattati

Dopo il grande successo della prima edizione, che ha visto oltre 700 professionisti partecipare alla giornata di approfondimento, è tutto pronto per la seconda edizione del Congresso Nazionale sul Valore delle Case in Legno, che si svolgerà giovedì 24 e venerdì 25 marzo 2011 presso il Centro Congressi della Fiera di Bergamo, in concomitanza con la fiera Edil 2011. La novità di quest’anno è senz’altro la durata dell’evento, che passa da uno a due giorni per rispondere alle tante richieste di approfondire un maggior numero di temi. Perché quello delle case in legno è indubbiamente un tema che riscuote un sempre maggior interesse anche in una terra, il Bergamasco, notoriamente votata alla costruzione di tipo tradizionale (non a caso è stata scelta questa sede per il convegno nazionale).

 

I temi trattati saranno tanti, dall’antisismica alla sostenibilità, dall’efficienza energetica al recupero, la ristrutturazione e la riqualificazione del costruito, dall’interior design al legno inteso come risorsa rinnovabile, alla costruzione in zone umide e calde. Tutti gli argomenti saranno affrontati attraverso numerosi interventi tecnici di professionisti e responsabili d’azienda.

 

L’iscrizione al Congresso è gratuita e dà anche diritto all’accesso gratuito alla fiera Edil 2011 nel corso della stessa giornata. Verranno concessi crediti formativi per entrambe le giornate ad architetti, geometri e periti industriali. Oltre al Congresso sarà allestita un’area espositiva con la presenza – fra gli altri – dei più importanti produttori tedeschi di case in legno che operano da anni nel mercato italiano e rappresentano l’eccellenza del settore: Haus Idea, Huf Haus, Rensch Haus e Schwörer Haus.

 

Accreditati gratuitamente al Congresso  

 

PROGRAMMA
Giovedì 24 marzo 2011
Sessione mattutina

Fra tecnica e progettualità: i termini della questione
ore 10.30   Apertura dei lavori
Luca Rossetti, moderatore

 

ore 10.40 – Saluto di benvenuto
Luigi Trigona, segretario generale Ente Fiera Promoberg

 

ore 10.45 – I temi del convegno
Thomas Rosolia, amministratore delegato Koelnmesse srl

 

ore 11.00 – Il legno, la risorsa rinnovabile. Applicazioni nel mondo dell’architettura, dell’interior e del design
dott. arch.Luca Colombo, Head of Architecture Studio Matteo Thun & Partners

 

ore 12.00 – Aspetti tecnici e strutturali del costruire in legno: le esperienze del passato e la sfida ai grandi eventi catastrofici; comportamenti delle strutture a telaio; il legno X-Lam”
prof. Ario Ceccotti, direttore Cnr-Ivalsa

 

ore 12.45 – Question Time

 

Sessione pomeridiana
Pronti per il Legno?
ore 14.30 – Talk show “Come attrarre il consumatore verso i valori delle case in legno? Quali i valori, le esperienze da trasmettere? Temi, identità, progetti, racconti a confronto”

 

“Perché abbiamo scelto una casa in legno”
Alessandro Donna
Famiglia Passaretti
dott. arch. Giuseppe Gambirasio Jr.

 

“Le case in legno: idee e progetti per una valenza architettonica”, presentazione dello slide show nato dalla raccolta delle esperienze di progettisti della Provincia di Bergamo e Sondrio”
dott. arch. Marco Tomasi, Ordine degli Architetti della Provincia di Bergamo

 

“Il contributo della tecnologia nella produzione di legno da costruzione certificato”
dott. for. Andrea Zenari, ispettore Holzforschung (Austria)

 

“I vantaggi energetici delle case in legno”
per. Ind. Giuseppe Rubino, Collegio periti industriali e periti industriali laureati (Bergamo)

 

“Natura contemporanea”
dott. arch. Paolo Di Nardo, direttore “And, Rivista di architetture, città e architetti”
“Dall’esperienza con Alvar Aalto nasce la casa di famiglia…”  

 

“Comunicare le case in legno”
dott. Andrea Brega, direttore responsabile della rivista Il Legno (Milano)
dott. arch. Daniele Giorgi, autore e volto di Leonardo Tv; partner Studio Kallipigia Achitetti (Roma). Giornalista e docente a contratto presso l’Università La Sapienza di Roma, Libera Università di Bolzano (master Casaclima), Ordine degli Architetti di Pescara e Istituto Quasar. 

 

ore 17.30   Chiusura dei lavori

  

Venerdì 25 marzo 2011
Sessione mattutina
Perché in Legno?
ore 10.00 – Apertura dei lavori
Luca Rossetti, moderatore

 

ore 10.10 – Costruire in legno nelle zone sismiche: vantaggi, difficoltà problematiche
“Problematiche legate alle connessioni in strutture in legno soggette ad azioni sismiche”
prof. Paolo Riva, Ordinario di Tecnica delle Costruzioni, Preside della Facoltà di Ingegneria, Università degli Studi di Bergamo

 

ore 11.00 – Antisismicità ed efficienza energetica: il Progetto C.A.S.E. a L’Aquila
geom. Andrea Trentin, Direttore vendite Wolf Haus

 

ore 11.30 – Costuire in territori umidi e in aree calde 
I termini per una progettazione consapevole
ing. Ph.D. Paola Zampiero, Docente di Termofisica degli edifici, Facoltà di ingegneria, Università degli Studi di Bergamo

 

ore 12.00 – Costruire sul costruito: tradizione e contemporaneità
Interventi sul patrimonio edilizio esistente e nel recupero di edifici in disuso
dott. arch. Paolo Belloni, Presidente Ordine degli architetti Provincia di Bergamo, Professore corso di laurea in Architettura Ambientale, Politecnico di Milano

 

Ore 12.30   Question Time

 

Sessione pomeridiana
Le Case histories
ore 14.30 – Apertura dei lavori
Luca Rossetti, moderatore 

 

ore 14.45 – Esclusività ed eleganza: il connubio perfetto per uno stile di vita unico, dove il calore naturale abbraccia quello umano
dipl. ing. Sergio Tumelero, responsabile commerciale Huf Haus Italia
dott. arch. dipl. ing. Renato Posocco, responsabile tecnico Huf Haus Italia

 

ore 15.15 – Il fascino del privato: costruire una villa indipendente bifamigliare
Wolfgang Staschitz, responsabile commerciale di Haus Idea

 

“Da cliente a imprenditore: la mia storia con le case in legno”
Paolo Carrera, partner Haus Idea 

 

ore 15.45 – Rensch Haus: dal 1876 cultura dell’abitare
Guido Stuflesser, direttore commerciale Italia di Rensch Haus

 

Ristrutturare con il legno: le potenzialità offerte dal legno negli interventi di ampliamento o di recupero di un edificio esistente
ing. Andrea Forrer, progettista e consulente energetico CasaClima

 

ore 16.15 – Tecniche innovative per il riscaldamento delle case in legno
Renato Marinaro, responsabile Centro Sud Italia di Schwörer Haus

 

ore 16.45 – Question time

 

ore 17.15 – Conclusione del congresso
Thomas Rosolia, amministratore delegato Koelnmesse Srl

 

ore 17.10Incontri one to one con le aziende

 

 

PRO DOMO LEGNO
Organizzazione

Koelnmesse

 

In collaborazione con
Fiera EDIL 2011

 

Patrocini
Associazione Artigiani di Bergamo – Confartigianato
BDF – Associazione tedesca costruttori case in legno
Camera di Commercio Bergamo
Collegio dei periti industriali e dei periti industriali laureati della Provincia di Bergamo
Collegio provinciale geometri e geometri laureati di Bergamo
Comune di Bergamo
Liberi imprenditori associati di Bergamo – Claai
Ordine degli architetti della Provincia di Bergamo
Ordine degli ingegneri della Provincia di Bergamo
Scuola edile di Bergamo
Servitec – Servizi per l’innovazione (Dalmine)
Università degli studi di Bergamo – Facoltà di ingegneria

 

Informazioni
www.prodomolegnonews.it
www.prodomolegno.it

 

 

Nell’immagine di apertura una realizzazione Rensch Haus

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico