URBANIA: l’inferno e il paradiso delle città

A Bologna dal 29 al 31 gennaio 2009 il Quarto Festival Internazionale dell’Urbanistica, Urbania: tre giorni di incontri e dibattiti per esplorare lo scenario metropolitano contemporaneo. Dall’emergenza abitativa al consumo di suolo, dalle politiche di risparmio energetico a quelle per la tutela del paesaggio, le idee e le esperienze di urbanisti, architetti, scrittori, artisti, amministratori pubblici, italiani e internazionali. Tra gli ospiti Alejandro Aravena, Jeremy Rifkin, Andrea Branzi, Stefano Boeri, Bjarke Ingels, Enric Riuz-Geli, Renato Soru, Ferruccio Sansa, James Truman, Eyal Weizman, Hans Ulrich Obrist, Joseph Grima.

 

 

L’emergenza abitativa in Italia, in Europa, negli Stati Uniti e alcuni degli esempi più brillanti di architettura residenziale low-cost. La crisi energetica, la cementificazione del territorio e le risposte che arrivano dall’economia, dalla progettazione e dalla pianificazione urbana. E poi il contributo della politica al governo delle città, i cambiamenti climatici e una nuova rivoluzione che provenga dal basso e punti sull’energia pulita, la creatività come strumento per rigenerare la città e chi ci vive. “L’inferno e il paradiso” della vita nelle città sono al centro di Urbania, la quarta edizione del festival internazionale di urbanistica, in programma da giovedì 29 a sabato 31 gennaio 2009 presso la Sala Borsa di Bologna (piazza Nettuno 3). Urbania sarà quindi un happening non solo per addetti ai lavori, ma aperto a tutti i cittadini, dove confrontarsi su “tutto ciò che è inerente alla città” con le testimonianze di alcune figure di primo piano dell’architettura, dell’economia, delle istituzioni, dell’arte e della letteratura. Tra gli ospiti, l’architetto, urbanista e designer Andrea Branzi con la sua visione utopica della città, l’architetto cileno Alejandro Aravena (premiato con il Leone d’argento all’ultima Biennale di Venezia per il progetto di architettura residenziale low-cost Elemental) e l’economista Jeremy Rifkin (fondatore e presidente della Foundation on Economic Trends di Washington e autore di numerosi saggi sull’impatto dei cambiamenti tecnologici sull’economia, sul lavoro e sull’ambiente), che saranno i protagonisti delle tre diverse lezioni magistrali in programma.

 

Scarica il Programma completo della manifestazione

 

Nell’immagine: Complesso residenziale per 93 famiglie, Iquique (Cile) – Elemental, 2004.

Ulteriori approfondimenti sugli interventi di edilizia economica sociale realizzati in Cile da Elemental, sono contenuti nella e-zine n. 9 dal titolo “LOW” scaricabile gratuitamente dal sito. 

 

Urbania. Festival internazionale di urbanistica è promosso e ideato dall’Assessorato alla Pianificazione Territoriale e Trasporti della Provincia di Bologna in collaborazione con Urban Center Bologna, con la direzione artistica di Abitare, rivista diretta da Stefano Boeri. Urbania ha il patrocinio di Regione Emilia-Romagna, Comune di Bologna, ATC Trasporti Pubblici Bologna, Università di Bologna, Istituto Nazionale di Urbanistica, Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna, Ordine degli architetti della Provincia di Bologna.
Main Sponsor: Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna.
Altri sponsor: Aeroporto di Bologna, Autostrade per l’Italia, CESI, COGEI Spa, Compagnia di San Paolo, Consorzio Cooperative Costruzione, Coop Adriatica, Coopcostruzioni, Ferrovie dello Stato, Fondazione Cariplo, Gallotti Spa, Gruppo SECI, Legacoop Bologna, Unindustria Bologna.

 

Info e contatti

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico