Una nuova pelle per il CLEC community center di Montreuil

(Read english text)

Il progetto di CUT architectures per la riqualificazione del community center di Montreuil, Francia, rispetta la preesistenza intervenendo sull’involucro attraverso l’utilizzo di una seconda pelle in grado di valorizzare le caratteristiche identitarie del centro sociale.

 

Situato nell’ambito di un intervento di edilizia sociale, il CLEC community center esiste dalla metà degli anni Sessanta. Nonostante l’edificio fosse piuttosto degradato, è sempre stato rispettato dai cittadini e costituisce un punto di riferimento per gli abitanti del quartiere.
La riqualificazione dell’edificio ha mantenuto le caratteristiche preesistenti, ovvero il profilo sfaccettato e il colore giallo, valorizzandone in questo modo gli aspetti identitari. Le proporzioni dell’edificio sono rispettate e il colore giallo è esaltato attraverso l’uso di pannelli in alluminio anodizzato, perforati e di color oro, che costituisce una seconda pelle che avvolge l’edificio preesistente come un prezioso bozzolo.

 

Il nuovo involucro conferisce intimità alla sala prove per le attività di danza e agli uffici degli assistenti sociali, lasciando al contempo permeare la luce solare all’interno e consentendo di godere della vista verso l’esterno.

 

La fascia basamentale dell’edificio è di colore nero al fine di rispettare le proporzioni dell’edificio preesistente attraverso l’integrazione della nuova pelle dorata, che integra a sua volta il profilo della copertura.


a cura di Federica Maietti


SCHEDA PROGETTO
CLEC Community Centre


Localizzazione
Montreuil, Francia


Committente
City of Montreuil


Progettisti
CUT architectures


Superficie
230 mq


Realizzazione
2014


Fotografie
David Foessel


Per ulteriori informazioni
www.cut-architectures.com

 

Nell’immagine di apertura, vista esterna del nuovo involucro del CLEC Community Centre. Foto © David Foessel

 

 

— english text

Located within a social housing project, the community centre exists since the mid-60s. Even if the building was severely dilapidated it was respected and seen as a milestone by the inhabitants.

 

The renovation of the building honours its faceted outline and its yellow color, both making its identity. The proportions of the building are respected and the yellow color is glorified by the use of golden anodized perforated aluminium offering a second skin wrapping the building in a precious cocoon.

 

It gives intimacy to the dance room and the social workers offices and yet gives light and views toward the outside. The base of the building is black painted to respect the proportions of the former building with the golden skin which integrates the planted roof lifeline.

 

 

From the architect

 

 

PROJECT DATA

 

CLEC Community Centre

 

Location

Montreuil, France

 

Client

City of Montreuil

 

Architects

CUT architectures

 

Area

230.0 sqm

 

Year

2014

 

Photographs

David Foessel

 

 

For further information

www.cut-architectures.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico