Una casa-atelier sul tessuto urbano: House for Pottery Festival

(Read english text)

La House for Pottery Festival, dello studio Office for Environment Architecture, è una casa-atelier per una famiglia di artisti che lavorano con la ceramica situata nella periferia di Osaka in Giappone. Il sito è stretto e a forma di bandiera (un rettangolo con un sentiero a forma di asta) con un fronte largo tre metri e una profondità di trentaquattro. Sul lato sud sorge un grande condominio, mentre a nord e a est vi sono terreni incolti. In direzione est, inoltre. si apre la vista sulla catena montuosa del monte Nijo.

I due lati dell’edificio, entrambi aperti, consentono alla luce di attraversare la casa-atelier in tutta la sua profondità e incorniciano la vista sulle montagne e sulla citta, mentre l’articolazione degli spazi, organizzati in superfici grandi e piccole e con altezze diverse, crea continuità col tessuto urbano.

A causa del budget limitato, la struttura in legno è completamente a vista. Lo spazio è organizzato attraverso lastre a sette strati che formano i diversi livelli, con altezze differenti, collegati da scale in acciaio che conferiscono rigidità alla struttura. I pilastri angolari continui, che sostengono il tetto, sopportano il carico del vento sulla parete sud.

Un sistema di scaffalature in legno, che espongono i pezzi ceramici, si estende per tutta l’altezza degli interni. L’interno è un grande spazio continuo, con il laboratorio di ceramica e il forno al piano terra e gli spazi residenziali distribuiti tra il secondo e il terzo piano.

Quest’abitazione lunga cinquanta metri, che collega il monte Nijo alla città, ha due “scenari”: “hare”, che ricorda il brulicare/trambusto di un approccio aperto alla comunità, e “ke”, un flusso aperto di vento e luce, e l’esposizione dei lavori in ceramica e della routine della vita famigliare.

Una piccola casa costruita per essere in relazione alla città e immersa nell’ambiente circostante.

a cura di Federica Maietti

SCHEDA PROGETTO
House for Pottery Festival

Localizzazione
Osaka, Giappone

Progettisti
Office for Environment Architecture

Architect in Charge
Norio Yoshinaga

Superficie
133 mq

Realizzazione
2013

Fotografie
Yuko Tada

Per ulteriori informazioni
www.ofea.jp

Nell’immagine di apertura, Office for Environment Architecture, vista notturna della House for Pottery Festival. Foto © Yuko Tada

— english text

This is a house and atelier for a pottery artist family, located along a traffic circle at a station in suburban Osaka, Japan. The site is narrow flag-shaped (a rectangular site with a pole-like narrow path), with 3m of frontage and depth of 34m. There is a large apartment building on the south side, and idle lands on the north and east sides. A distant view of the beautiful mountain range of Mt. Nijo can be seen in the east direction.

While incorporating the view of Mt. Nijo from the town, which will be blocked by construction of this building, the spaces were made by arranging high/low ceilings, and large and small areas on the traffic lines to create continuity with the town.

Due to a limited budget, the structure is all exposed. The seven-layered slabs transfer floor stiffness by the steel stairs located at the open ceiling. The continuous angle braces, which support the roof, handle the out-of-plane stress of wind pressure on the south wall. The interior is a large continuous space with the atelier on the first floor, and residential spaces on the second and third floors.

This 50m long house, connecting the town to Mt. Nijo, has two sceneries: “hare“, which resembles the bustle of an approach that is open to the community, and “ke” with an open flow of wind, light, and line of vision, which consists of routine pottery work and family life.

The building was designed to be a small house in relationship to the town, and in the environment.

From the Architects

PROJECT INFO
House for Pottery Festival

Location
Osaka, Osaka Prefecture, Japan

Architects
Office for Environment Architecture

Architect in Charge
Norio Yoshinaga

Area
133.0 sqm

Project Year
2013

Photographs
Yuko Tada

For further information
www.ofea.jp

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico