Un’interazione tra metalli liquidi. Tono su tono un design in contrasto

Il gruppo marchigiano ICA Group ha presentato in anteprima mondiale, al Fuori Salone 2010, il nuovo sistema interattivo di “metalli liquidi” denominato MY LAB. L’appuntamento si è svolto all’interno degli spazi-laboratorio “open-source” di TortonaCube, presso “Officina 2”, in Tortona 31 progetto Impact-Innovation.
Protagonista: il nuovo sistema MY LAB, studiato per designer e architetti che hanno la necessità di inediti abbinamenti a contrasto o tono su tono e quindi rendere il segno del loro design ancora più esclusivo.
Grazie a una combinazione di oltre 70 nuovi “metalli liquidi”, oggi è possibile nobilitare con contenuti estetici e di tendenza la parte “colore” del prodotto-oggetto (o sistema di arredamento). “Le perle di colore” diventano così un elemento creativo necessario per rendere più innovativo (in termini di applicazione e prestazioni tecniche del prodotto) e di tendenza (i colori e le nuance proposte in abbinamento sono colori-tendenza, a livello mondiale).

 

Le nuove colorazioni presentate in Tortona 31 rappresentano una novità assoluta nel mercato, sia a livello italiano che internazionale. Sono state formulate appositamente con base acqua mono-bicomponenti in rispondenza alle esigenze di basso impatto ambientale e rispetto alle vernici tradizionali “metallizzate” si distinguono per il maggiore potere coprente e la maggiore uniformità in applicazione. Già nel 1995, la Comunità Europea ha conferito alla gamma di vernici all’acqua bicomponenti di ICA il marchio Life, riconoscimento ufficiale per lo “sviluppo durevole e sostenibile” dimostrato dall’azienda e finalizzato alla riduzione dell’inquinamento atmosferico mediante l’utilizzo di tecnologie pulite.

 

La vernice è diventata, infatti, il vero e proprio “vestito” finale che rende l’oggetto Made in Italy ancora più eccezionale e di forte impatto estetico.

 

Le categorie di colore 
I nuovi “metalli liquidi” si distinguono in due categorie: colori primari e colori secondari. I colori primari sono perle colorate pure, i colori secondari invece si ottengono mescolando tra loro le perle pure. La particolarità di questi nuovi pigmenti è quella di far percepire il colore con un tono pieno (equivalente a un laccato) insieme a un effetto metallescente, più attenuato rispetto ai classici metallizzati. Inoltre l’intensità e la profondità dei “metalli liquidi”, soprattutto dei colori primari, si distingue notevolmente da quella tipica dei laccati o metallizzati attribuendo al tono un carattere innovativo.
I colori secondari presentano una particolare brillantezza del metallo. Al tatto si percepisce la piacevole sensazione di una micro texture, una superficie equilibrata nell’alternanza di pieni e vuoti, ma senza creare alcuna profondità.

 

Il nuovo sistema MY LAB è stato studiato per incontrare le esigenze dei designer nel momento della progettazione e creazione di oggetti d’arredo per interni e stimolare così il loro lavoro progettuale. In questo momento il sistema di colori studiato dai laboratori ICA Group oltre a essere utilizzato sul legno si può applicare sul vetro, sul bambù e su altri materiali utilizzati nella creazione di oggetti e arredi per interni.

 

Grazie alla continua ricerca di nuove applicazioni e alla capacità di produrre vernici ideali per i cicli industriali automatizzati, il Gruppo ICA è oggi fornitore-partner delle principali aziende produttrici di mobili  e complementi d’arredo, sedie, mobili per cucina, mobili per ufficio, arredi per contract, mobili e arredi per navi e barche, mobili e giocattoli per bambini e arredi per negozi.

Le immagini
MY LAB orizzontale

MY LAB selezione

MY LAB ventaglio

MY LAB verticale

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico