Un concorso di idee per il recupero dell’ex teatro di Chiuppano

Il progetto del Teatro di Chiuppano risale al 1926. Venduto a privati alla fine degli anni ’80 il Cinema-Teatro è stato utilizzato non solo come sala cinema ma anche per altre attività. Quello che rimane a testimonianza del suo passato oggi è un “rudere” con una scritta esterna quasi scomparsa indicante la parola teatro Excelsior e alcuni raffigurazioni e decorazioni a tempera sulle pareti interne e nel palco. Nel 2006, inagibile ed in stato di avanzato degrado, il fabbricato è stato riacquistato dal Comune. Privo della copertura dovuta al parziale crollo della stessa, negli anni recedenti il Comune ha provveduto rimozione delle porzioni pericolanti e alla messa in sicurezza.

 

Nell’agosto del 2009 il Comune di Chiuppano, in provincia di Vicenza, ha bandito un concorso d’idee denominato riqualificazione e recupero dell’edificio denominato “ex teatro” aperto a tutti i professionisti abilitati alla progettazione architettonica ed iscritti agli albi dei rispettivi Ordini, specificando la necessità di recepire proposte progettuali realizzabili in due stralci funzionali per un importo complessivo di opere non superiore a 700.000 euro.
Al bando hanno partecipato oltre 30 progettisti che hanno illustrato in 3 tavole formato A2 le loro proposte progettuali correlate da una relazione descrittiva e due relazioni tecnico/economiche. Gli esiti della giuria sono stati resi pubblici ad aprile 2010 e i vincitori sono stati premiati lo scorso sabato 11 dicembre.
Come recita il bando del concorso, “lo scopo del concorso è quello di mettere a confronto idee per individuare la soluzione che garantisca il migliore e più coerente intervento di riqualificazione dell’edificio denominato “Ex Teatro” in via Roma a Chiuppano, attraverso l’acquisizione di proposte con contenuti progettuali, tecnici e economici che valorizzino l’edificio e le aree di pertinenza, mantenendone la riconoscibilità e l’identità”.

 

La giuria, composta dall’architetto Stefano Gasparini (Presidente), dal geometra Emanuele Bucci / U.T.C. Comune di Chiuppano (Segretario), dall’ingegner Bruno Capozzo (Commissario) e dall’architetto Paolo Simonetto (Commissario) ha assegnato tre premi.
La premiazione dei vincitori si è tenuta lo scorso sabato 11 dicembre.

 

Vincitori

Primo classificato
arch. Marco Montagnini (Venezia), arch. Francesco Fusaro
collaboratori: arch. Lorenzo Menato

Secondo classificato
arch. Alex Braggion (Padova), arch. Maddalena Poggi, arch. Francesco Roccaforte

Terzo classificato
arch. Davide Brugia (Vicenza), arch. Luca Massignani, arch. Sergio Pegoraro

 

L’allestimento della mostra
Durante la mostra, allestita al piano secondo di Palazzo Colere (Biblioteca Civica) saranno esposti tavole e modelli dei progetti vincitori e dei 31 partecipanti al concorso d’idee. La mostra sarà accompagnata da proiezioni di immagini ed una sezione con i disegni originali dei progetti dell’ex teatro (dal 1926 al 1967). L’allestimento desidera rappresentare il lavoro della giuria, come se i progetti fossero usciti da un “magazzino” dopo averli visionati.
Il piano secondo di Palazzo Colere, con le murature a vista, la copertura in tavelle su travature in legno con capriate, risalterà questo concetto tanto quanto le scelte di allestimento all’interno di questo contesto: pile di bancali, anche sfalsate, formeranno una sorta di piani d’appoggio espositivi. Le tavole in originale dei 31 progetti saranno “inchiodate” ai piani eventualmente assieme alle buste che le contenevano.
In una prima sala saranno esposti i tre progetti vincitori. Il 1° vincitore espone tutte 3 le tavole del concorso con un plastico. Il 2° e 3° vincitore due tavole sulle tre del concorso. A lato, fissati su di un vecchio tavolo da disegno modello “tecnigrafo” sono esposti i disegni originali provenienti dall’Archivio dell’Ing. Comini.
In una seconda sala, saranno esposte le 28 tavole del resto dei partecipanti, in ordine alfabetico. Per ogni partecipante vi sarà una tavola “emblematica”, selezionata sulle tre inviate. Un proiettore illustrerà in slide show alcune immagini dei progetti partecipanti.

 

SCHEDA EVENTO

Mostra dei progetti partecipanti al concorso di idee
riqualificazione e recupero dell’edificio denominato “ex teatro”

 

Luogo
Palazzo Colere
Biblioteca Civica
Chiuppano, Vicenza

Periodo
11 dicembre 2010 – 11 gennaio 2011

Orari
martedì – giovedì – venerdì: 16.00 | 19.00
mercoledì – sabato: 15.00 | 18.00
domenica e lunedì: chiuso

 

Per informazioni:
www.comune.chiuppano.vi.it
www.ricerca-format-c.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico