Triennale Architetti Firenze 2009

È stata inaugurata mercoledì 9 settembre la seconda edizione della Triennale Architetti Firenze. La manifestazione, che si chiuderà il 19 settembre, è intitolata S.O.S. – Segni d’Ordine nello Spazio.

 

Il valore culturale dell’architettura, del territorio, del paesaggio e del bene storico è indissolubile dal valore del lavoro dell’architetto, pianificatore, paesaggista e conservatore. La  professione di architetto, in qualsiasi ambito operi,  si esprime attraverso il progetto, capacità disciplinare, attitudine e metodo. Un operare che imprime, attraverso il linguaggio  dell’architettura, forme e  contenuti  al nostro complesso ambiente di vita.

Oggi il linguaggio dell’architettura sembra aver smarrito gran parte della sua carica comunicativa: operiamo attraverso codici interni e saperi specialistici che non risultano comprensibili e dunque condivisi dalle altre componenti sociali che abitano la nostra quotidianità. La crisi di ruolo e di identità, che l’architetto e l’architettura sembrano attraversare, non può avere risposte o soluzioni semplici. Ma  è importante cominciare a provare, mettersi in gioco personalmente e riprendere il filo di una  capacità comunicativa.

Su questi presupposti si basa  la Triennale Architetti Firenze. S.O.S. Segni d’ordine nello Spazio è il titolo dell’edizione 2009,  espressione di  allarme, segno di richiamo e  di  speranza. La ricerca del “valore simbolico” condiviso che determina il significato di uno spazio e conferisce leggibilità alle forme della città, non può rimanere argomento degli ambiti specialistici e nei limiti di individualità  privilegiate: la cultura riguarda tutti in  tutte le sue espressioni. Per questo la Triennale rivolge l’appello a tutti: agli architetti, ovunque e comunque lavorino, alla cittadinanza, alle componenti civili e culturali, a tutti coloro che possono rispondere al richiamo S.O.S.
Ma il grido d’aiuto è l’acronimo di un motto – Segni d’Ordine nello Spazio – che intende alludere all’importanza delle regole ordinatrici dello spazio, topologia, regola geometrica complessa o inversa, ma sempre riconoscibile riferimento del progetto.

 

L’edizione 2009 della Triennale Architetti Firenze è stata organizzata da un gruppo di iscritti all’Ordine Architetti PPC di Firenze in collaborazione con  dell’Assessorato alla partecipazione e i Consigli di Quartiere di Firenze.

Scarica il programma

Nell’immagine, Arno: identità perduta. Allestimento urbano di Roberto Masini e Martino Meli in collaborazione con ing. Simone Carott

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico