Tribeca: linguaggio contemporaneo e tradizione per un padiglione a Ravenna

Il progetto dello studio Burroni&Dapporto Architetti per l’ampliamento del Tribeca Lounge Cafè a Ravenna realizza un nuovo padiglione esterno al locale esistente e lo trasforma in un elemento di novità che ne rinnova completamente l’immagine.

 

Il progetto interseca uno stile prettamente contemporaneo con dettagli che riprendono la cultura bizantina della città, proponendo un padiglione dalla pianta trapezoidale che asseconda e prosegue il fronte della facciata del palazzo ad esso adiacente, a cui si connette mediante la prosecuzione a sbalzo della copertura.
I prospetti liberi da pilastri sono vetrati e completamente apribili a sud mediante vetrate a libro realizzate con un sistema tutto vetro mentre ad ovest, per richiamare il passato bizantino ravennate, è stata realizzata una gelosia a pannelli ruotanti a bilico, ricamata con una schematizzazione del famoso cielo stellato che si trova al Mausoleo Galla Placidia. Il motivo inciso sulla superficie è capace di intercettare la luce del tramonto e di rifrangerla contro le pareti e gli arredi interni del padiglione nelle ore diurne e di illuminarsi di notte proprio come le stelle.

 

Tutti gli elementi tecnologici del padiglione quali l’impianto di condizionamento, i quadri elettrici nonché tutti i meccanismi per il funzionamento delle partizioni apribili, sono a scomparsa e perfettamente integrati nella struttura che è stata tenuta il più possibile esile e pulita, optando per una soluzione a secco in carpenteria metallica zincata e verniciata, con colorazioni in tinta pastello che ne esaltano la purezza.


a cura di Simona Ferrioli


SCHEDA PROGETTO
Tribeca Lounge Cafè


Luogo
Ravenna


Committente
Privato


Progettisti
Burroni&Dapporto Architetti

Massimo Burroni, Arturo C. Dapporto


Realizzazione
2011


Per ulteriori informazioni
www.burronidapporto.com

 

Nell’immagine di apertura, vista notturna della facciata “stellata”. © Burroni&Dapporto Architetti

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico