Tra utopia e rigenerazione, Supernapoli alla Triennale di Milano

Si terrà dall’8 al 18 gennaio 2015 alla Triennale del Milano la mostra Cherubino Gambardella. Supernapoli, ideata da Cherubino Gambardella e curata da Fabrizia Ippolito.


Supernapoli è una città utopica. Si sovrappone immaginariamente a Napoli ma non prova a ricucirne antiche ferite. Si occupa di riqualificare, idealmente, la città sovrapponendo nuovi frammenti edificati, proponendo tagli e demolizioni, ideando la riforestazione di parti degradate come la città ad Oriente e quella ad Occidente con l’antica acciaieria dismessa di Bagnoli.
Costruisce, verso la “terra dei fuochi”, dei nuovi suoli bonificati per architettura ed energia.


Supernapoli viene mostrata attraverso due quadrerie. Queste sintetizzano, in una visione d’autore, un progetto più ampio documentato nel volume (Supernapoli – Architettura per un’altra città) che accompagna la mostra, frutto di una proficua collaborazione tra l’ideatore e un gruppo di studenti e docenti della Seconda Università di Napoli.


Cherubino Gambardella (Napoli 1962) architetto dal 1987, è professore ordinario di progettazione architettonica nella Facoltà di Architettura “Luigi Vanvitelli” della Seconda Università degli studi di Napoli. Ha sempre ritenuto che per ben progettare, fosse anche necessario interrogarsi sulle ragioni più profonde della teoria e per questo in quasi vent’anni di carriera ha scritto dieci libri e molti saggi in libri, cataloghi e riviste europee. Sin dagli esordi il suo lavoro progettuale è stato accolto con favore e interesse da critici e intellettuali d’architettura come Bruno Zevi, Stefano Ray, Franco Purini e pubblicato su prestigiose riviste quali “Domus”, “A+U architecture and urbanism”, “World Architecture”, “Detail”, “Area”, “Materia”, “Il progetto”, “Il giornale dell’architettura”, etc.

 

Del suo lavoro di architetto e di studioso si sono occupate, più volte, testate generaliste come “Il Sole 24 ore”, “Il Tempo” e settimanali ad alta diffusione si sono interessati alla sua ricerca progettuale. Diverse monografie sono state dedicate al suo operato. Ha tenuto conferenze in molte Università italiane e straniere oltre che seminari per gli studenti della Catholic University of Washington, della Escola Tècnica Superior de Arquitectura de Barcelona, dell’ETH di Zurigo, della Cornell University di New York. Suoi progetti, istallazioni e disegni sono stati esposti in musei, fondazioni e istituti di cultura europei, americani e asiatici.


SCHEDA EVENTO
Cherubino Gambardella. Supernapoli

a cura di Fabrizia Ippolito


Luogo
Triennale di Milano
viale Alemagna 6


Periodo
dall’8 al 18 gennaio 2015


Orari
mar-dom | 10.30-20.30
gio | 10.30 – 23.00
ingresso libero


Per ulteriori informazioni
www.triennale.org

 

Nell’immagine di apertura, Cherubino Gambardella, Supernapoli, Quadro sinottico degli interventi, dettaglio

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico