TIMELESS TIME

In occasione dell’Expo Shanghai 2010, FederlegnoArredo, nell’ambito delle iniziative mirate a promuovere l’eccellenza del design italiano all’estero, organizza “Timeless Time”, un’installazione artistica multimediale curata da Franco Laera ed Elisabetta di Mambro e prodotta da Change Performing Arts.

 

L’installazione si basa su un progetto artistico di Tim Yip, art director, scenografo e costumista vincitore del Premio Oscar e del BAFTA per le scenografie del film “La Tigre e il Dragone”. La scelta di affidare il ruolo di ideatore e direttore dell’evento ad un artista dell’est risponde all’esigenza di rendere più semplice la comunicazione con il pubblico cinese, utilizzando un linguaggio più vicino alla sensibilità del pubblico; inoltre lo sguardo di un artista orientale permette di mostrare in modo originale il fenomeno del made-in-Italy e fa si che i prodotti italiani siano presentati secondo il gusto ed i modi di una cultura millenaria.

 

L’evento espositivo, realizzato in collaborazione con ICE (Istituto nazionale per il Commercio Estero) e con il supporto del Ministero per lo Sviluppo Economico, inaugura il 9 settembre per proseguire fino al 26 settembre, presso la galleria al secondo piano del prestigioso edificio Three on the Bund di Shanghai ed è aperto agli operatori del settore, architetti e designer, e al grande pubblico. È realizzato ispirandosi al tipico villaggio cinese della regione di Guilin, con inglobati al proprio interno 99 oggetti di design di arredamento e illuminazione prodotti da aziende già operanti in Cina o che intendono avvicinarsi al mercato orientale, e alcuni pezzi classici senza tempo del made-in-Italy. “Timeless Time” mette infatti in risalto una delle caratteristiche strutturali più importanti degli oggetti esposti, creando un dialogo tra l’eccellenza senza tempo del design made-in-Italy e le credenze tradizionali cinesi ed evidenziando come il design italiano produca prodotti contemporanei ma con radici ben salde nel passato di una cultura millenaria, realizzati per conservare un valore significativo nel tempo.

 

“Timeless Time” è un concetto rappresentato nella cultura orientale dal numero 9, considerato di buon auspicio e pronunciato come l’avverbio che indica appunto un oggetto o una situazione senza tempo, destinata a durare nel tempo. Il numero 9, riprendendo l’importanza della simbologia nella cultura cinese, ritorna come data di apertura della mostra (9/9) e nel numero di oggetti di design inseriti all’interno dell’installazione (99).

 

La mostra si pone dunque come un ponte tra due paesi e due culture, a conferma dell’impegno di FederlegnoArredo a voler incontrare e conoscere nuovi mercati, tra i quali proprio la Cina rappresenta una meta strategica.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico