Sostituzione delle coperture, il Palazzetto del nuoto di Vicenza

Importante intervento di sostituzione della vecchia copertura in guaina impermeabilizzante con il sistema di copertura metallica impermeabile Drytec®

Nel cuore della città di Vicenza, sono in corso d’opera i lavori  di rinnovamento delle coperture del Palazzetto  del Nuoto. La vecchia copertura, realizzata con guaina impermeabilizzante, ha terminato il suo ciclo di vita rendendo necessario un intervento di sostituzione della stessa, ricercando sul mercato un prodotto duraturo, senza necessità di manutenzioni, in grado di risolvere la stato di umidità sottostante.

Queste d altre specifiche necessità sono state soddisfatte dal sistema di copertura metallica impermeabile Drytec®, studiato e realizzato con materiali di altissima qualità (lega di alluminio 5754 H 18) per  garantire ottime prestazioni e lunga durata nel tempo, senza richiedere manutenzioni.  Oltre a queste caratteristiche, decisivi nella scelta di Drytec®, sono stati due fattori: la già anticipata impermeabilità del sistema e l’ecosostenibilità.

Drytec® consente di realizzare sistemi di copertura totalmente impermeabili in quanto non necessita di perforazioni per la posa. Più precisamente, il sistema di fissaggio a scatto nascosto, staffa Dryblock, data l’assenza di fori passanti, elimina i rischi di infiltrazione, come attestato dalla certificazione ITC di Tenuta Stagna.

Oltre a questa certificazione, il sistema di copertura, è realizzato con materiali di origine riciclata  certificata da Ente Terzo, che concorrono ad ottenere i crediti LEED®.

Sono in fase di posa, sulla esistente  struttura in tavolato, circa 1.460 mq di lastre in alluminio naturale.

Di seguito i passaggi per la realizzazione della copertura:

Si parte dalla rimozione della vecchia guaina con successiva posa delle lattonerie sperimentali. Dopo questa operazione, si procede al fissaggio dei supporti per la struttura di sostegno del sistema di copertura e alla predisposizione delle dello strato di isolante in lana minerale. La struttura di sostegno lignea viene fissata su supporti preposizionati e di conseguentemente anche le staffe Dryblock  con relative lastre di copertura.

Nelle foto è visibile la vecchia guaina rimossa ed il nuovo pacchetto di copertura in Drytec®.

Per vedere tutte le foto clicca qui

Scopri di più sul prodotto

 

Info e contatti
+39 0172742732
Info.u.com1@centrometal.com
www.centrometal.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico