Soluzioni di accesso a 5 stelle per Il Duca Hotel di Milano

dormakaba

Il ME Milan Il Duca è un hotel a 5 stelle situato nel centro di Milano che è stato completamente riprogettato da un team di professionisti internazionali lo scorso anno, e si contraddistingue oggi per il suo design e la sua elevata qualità architettonica.

L’Hotel conta 132 camere su 9 piani, di cui 34 suite, con un elegante ristorante e una suggestiva terrazza. Lo stile interno è raffinato e originale: ogni piano infatti è dedicato ad un famoso architetto e designer della scena milanese, come Gio Ponti, Vico Magistretti, Achille Castiglioni e Marco Zanuso. L’hotel fa parte del Gruppo Meliá, che con 370 alberghi nel mondo e 7 in Italia, rappresenta una tra le principali catene alberghiere internazionali di successo.

L’attenzione al design e alla funzionalità del ME Milan Il Duca si esprime anche nella scelta delle soluzioni di accesso.

Per l’ingresso principale dell’Hotel, dormakaba ha fornito un bussola con porte in vetro a battente di tipo manuale, con robusti profili orizzontali superiori e inferiori Dorma TP che offrono la massima protezione e un’efficace sigillatura dei bordi inferiori del vetro, e serrature e pavimento con cilindro europeo. Nella parte interna l’accesso alla lobby è automatizzato da un porta ST Flex a due ante, caratterizzata da ampie specchiature grazie a profili a sezione ridotta.

La bussola è completa di maniglioni tutt’altezza OGRO TG, che soddisfano i più elevati standard di qualità e di design, e di chiudiporta nascosto a pavimento.

Gli ingressi della zona ristorante e dell’area fitness sono gestiti da porte a battente con apertura manuale in linea con lo stile e il design dell’ingresso principale, quindi completa di profili superiori e inferiori Dorma TP e chiudiporta nascosti a pavimento.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

DORMA Italiana S.r.l. - Kaba srl

DORMA Italiana S.r.l. - Kaba srl


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico