Solleva e consolida la tua casa

Crepe nei muri? Cedimenti? Micropali in resina espansa con barre in acciaio: ecco il metodo di calcolo. Da anni, Novatek opera sul territorio nazionale nel settore del consolidamento e sollevamento di fabbricati. Oggi, in collaborazione con l’Università degli Studi di Parma, ha sviluppato un metodo per il calcolo della capacità portante dei propri micropali in resina brevettati. La ricerca vuole definire il campo di applicabilità dei micropali in resina e individuare un metodo per il calcolo del carico limite corrispondente ad ogni tipologia di palo.

 

Le prove di carico
In una prima fase è stato preparato un apposito campo-prove dove, una volta caratterizzato il terreno,  sono stati realizzati 6 micropali di prova in resina con barra in acciaio in assenza di fondazione superficiale in testa. Su questi micropali si sono concentrate le prove di carico fino alla rottura del palo.
In seguito le prove sono continuate su micropali realizzati come opere di sottofondazione in presenza di fondazioni superficiali in testa e nelle stesse condizioni in cui sono realizzati per i clienti.
I risultati su 21 micropali in 6 siti diversi confermano l’ottimo comportamento dei micropali in resina armata e la possibilità di utilizzare i dati raccolti per elaborare un metodo di supporto al dimensionamento del brevetto Novatek.

 

Le conclusioni
Le prove di carico hanno dimostrato che per i micropali Novatek può essere adottata una metodologia analoga a quella di Bustamante e Doix. Il metodo proposto, messo a punto sulla base di prove di carico su micropali iniettati in terreni limo-argillosi, è stato implementato in un programma di calcolo per un rapido utilizzo e un’immediata applicazione. Questo metodo permette di ottenere cautelativamente valori di capacità portante rispetto ad un comportamento in condizioni ultime del sistema palo-terreno. Novatek è già impegnata ad ottenere ulteriori risultati da prove sperimentali in differenti siti campione.

 

Sul sito www.novatek.it è disponibile il pdf di approfondimento.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico