SML House alla Biennale di Venezia: la casa solare

DuPont™ Corian® e DuPont™ Tyvek® Enercor® e Università CEU Cardenal Herrera di Valencia per una nuova iniziativa di innovazione tecnologica e sostenibilità ambientale Biennale di Venezia, Padiglione Spagna (Padiglione ai Giardini/Arsenale), dal 29 agosto al 21 novembre 2010.

 

Dalle cucine alle lampade, dal bagno al rivestimento esterno di edifici, dalle sedute ai sistemi domotici, dai radiatori alle superfici touch-control, dai tavoli agli accessori per arredamento e moda, per citare solo alcune applicazioni…: la magia della tecno-superficie DuPont™ Corian® può essere incontrata in una grandissima varietà di prodotti, sistemi e oggetti che si utilizzano o si incontrano nella vita quotidiana. E la lista continua a crescere…

 

La sezione Architettura della Biennale di Venezia accoglie la casa solare “SML House” presentata dall’Università CEU Cardenal Herrera di Valencia in occasione del concorso Solar Decathlon Europe 2010, il concorso più prestigioso del mondo sulle abitazioni a energia solare tenutosi a Madrid.
La casa solare “SML House” impiega una varietà di soluzioni tecnologiche per il miglioramento, diretto o indiretto, della sostenibilità ambientale dell’edificio: la diminuzione dei rifiuti durante la costruzione, l’uso di materiali riciclabili e un elevato isolamento termico. A questo scopo sono state utilizzate la tecno-superficie DuPont™ Corian® e la membrana traspirante DuPont™ Tyvek ® Enercor® che, ancora una volta, sono protagoniste di iniziative basate sul rinnovamento tecnologico e sulla sostenibilità ambientale.

 

Progettate da università del mondo intero, le 17 costruzioni presentate a Madrid (17-27 giugno 2010) a Solar Decathlon Europe erano alimentate esclusivamente con energia solare. La “SML House”, opera degli studenti di architettura dell’Università CEU Cardenal Herrera, è stata la più votata dai 190 000 visitatori della mostra di Madrid. La “SML House” ha vinto il premio che riconosce l’industrializzazione e la fattibilità commerciale del progetto (Industrialization and Market Viability Award), si è classificata terza nella categoria “Architettura” e quarta nelle categorie “Ingegneria e Costruzione” e “Innovazione”. L’Università CEU Cardenal Herrera è stata la miglior classificata tra le università spagnole partecipanti al concorso.

 

L’università partecipante e il materiale utilizzato
L’Università CEU Cardenal Herrera appartiene alla Fondazione CEU San Pablo, una delle più prestigiose organizzazioni private di istruzione in Spagna, sia per il numero di studenti che per il numero di scuole: 25 centri in tutto il paese, tra cui tre università e sei centri di specializzazione post-laurea.
Inizialmente utilizzata come materiale ad alte prestazioni per piani e arredi di cucina e bagno, la tecno-superficie DuPont™ Corian® è oggi un marchio leader globale nel campo del design, dell’architettura e dell’arredamento, una soluzione scelta in tutto il mondo da decine di migliaia di architetti, designer e aziende e da milioni di consumatori.
Gli investimenti continui e la costante creatività di DuPont nella ricerca e tecnologia, nell’innovazione di prodotto, nello sviluppo di nuove applicazioni e nel marketing hanno reso la tecno-superficie DuPont™ Corian® uno strumento di design che offre eccezionale versatilità e pressoché illimitate possibilità nello sviluppo di soluzioni di alta qualità tecnica ed estetica. Le prestazioni ambientali di DuPont™ Corian® hanno ottenuto importanti certificazioni da parte di prestigiose organizzazioni indipendenti (come GreenGuard®, NAHB North American Builders Association, U.S. Green Building Council’s LEED® Green Building Rating System, ISO 14025 Green Choice, Scientific Certification Systems, Ecospecifier).
Anche le prestazioni igieniche di DuPont™ Corian® sono state certificate da importanti istituzioni indipendenti (come LGA QualiTest, NSF International e Royal Institute for Public Health).

DuPont™ Tyvek® Enercor® (www.construction.tyvek.it) è una membrana traspirante alluminizzata per tetti e pareti, che combina alto coefficiente di riflessione (superficie a bassa emissività) e superiore capacità di dispersione dell’umidità. È facile da installare e protegge l’edificio dalle condizioni climatiche aumentando il comfort degli ambienti interni e riducendo la necessità di riscaldamento in inverno e di condizionamento nei periodi estivi.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico