Slide design: risparmio di energia e luminosità. Cosa volete di più?

SLIDE design è azienda italiana di design produttrice di mobili luminosi in polietilene. Ogni mese, presenta due nuovi prodotti: sedute, tavoli, lampade, vasi, librerie e oggetti che nascono dalla collaborazione con designer di fama internazionale, come Karim Rashid,  Marcel Wanders, Stefano Giovannoni e Giulio Cappellini. Resistenti e leggeri sono adatti all’outdoor e all’ indoor. Tutta la produzione luminosa di SLIDE è disponibile anche con sistema d’illuminazione tramite LED che permette il massimo risparmio energetico e la disponibilità di alimentazione a batterie ricaricabili. I prodotti SLIDE, ottenuti attraverso la tecnica dello stampaggio rotazionale, sono interamente riciclabili. Di seguito riportiamo le ultime realizzazioni.

 

AMÉLIE, AMÉLIE DUETTO, AMÉLIE PANCHETTA e AMÉLIE SGABELLO
Design Italo Pertichini
Italo Pertichini disegna per SLIDE Amélie, la seduta impilabile, dalle linee fluide e gradevoli e la seduta doppia Amélie Duetto. Alla linea si aggiungono le nuovissime sedute Amélie Panchetta e Amélie Sgabello, per venire incontro a tutte le soluzioni di spazi.
Realizzate nelle consuete colorazioni del rosso, giallo, grigio e nero sono disponibili anche nelle nuove nuance bianco latte, verde, lavanda e arancio. L’innovativa possibilità di impilare le sedute permette di risolvere il problema dello spazio aumentandone la fruibilità e la versatilità del prodotto.
Ideali sia per l’arredo domestico che per ampi spazi pubblici, i prodotti della serie Amélie combinano comodità, leggerezza e praticità sfruttando appieno le qualità del polietilene, lavorato con la tecnica dello stampaggio rotazionale.

 

BLOS, BLOSSY, KONCORD e RAP
Design: Karim Rashid
Progettata da Karim Rashid e prodotta da SLIDE, Blos è la nuova seduta che riunisce in sé tradizione e contemporaneità, a cui si affianca la versione divano Blossy.
Sfruttando appieno la versatilità del polietilene espanso, lavorato con la tecnica dello stampo rotazionale, il designer cairota reinventa il concetto classico di “sedia a dondolo”: la consueta sinuosità delle linee e l’energia delle forme si fondono per dar vita a un complemento d’arredo giovane e all’avanguardia.
Disponibile nelle consuete varianti cromatiche e nelle nuove nuance lavanda, grigio e bianco latte, con Blos il colore incontra le forme del grande design.
Blos è anche disponibile nella versione luminosa, per dare un tocco di luce agli interni più particolari.

 

La gamma delle sedute si arricchisce grazie a Koncord progettato da Karim Rashid e realizzato da SLIDE in numerose varianti cromatiche che spaziano dal rosso al verde, dall’avorio al lavanda.
Konkord ha vinto il good design nel 2009
Snello nelle forme e agile negli spostamenti, Koncord riassume in una superficie minima l’avanguardia e la modernità delle forme, tipiche del design firmato Karim Rashid.
Colorato e dinamico, ergonomico e versatile Koncord è la soluzione ideale per far fronte a situazioni molteplici: adatto per arredare gli interni, il nuovo sgabello di Karim Rashid si presta anche quale valida soluzione per i grandi spazi all’aperto.

 

Essenziale e lineare, la nuova seduta Rap sintetizza al meglio la tradizionale idea di divano con la modernità del polietilene lavorato con la tecnica dello stampo rotazionale.
Realizzata da SLIDE su progetto di Karim Rashid, Rap rinnova la collaborazione con le grandi firme del design internazionale, grazie a cui luce e colore raggiungono la loro massima espressione. Alla versione illuminabile, disponibile nella colorazione del bianco, si aggiungono numerose varianti cromatiche che spaziano dal verde al rosso, dall’arancio al lavanda.
L’incontro tra la linearità della seduta e l’avvolgente schienale da vita ad un oggetto che, nella sua compostezza, risulta carico di energia. Karim Rashid disegna per SLIDE un prodotto ideale per arredare gli interni o i grandi spazi aperti. 

 

Nell’immagine di apertura, Blos

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico