Sistemi di copertura, Drytec per il colosso Kiwi Uno

Nel costante processo di rinnovamento e modernizzazione dell’area industriale Kiwi Uno Spa, l’azienda italiana leader nella produzione e commercializzazione di prodotti ortofrutticoli, ha ricoperto parte dell’area produttiva con i sistemi di copertura a giunto drenante Drytec®. L’azienda, attenta ai problemi legati alla sostenibilità ambientale, ha commissionato la progettazione e la realizzazione della sostituzione del vecchio involucro edilizio richiedendo un sistema innovativo e idoneo all’installazione di modulo fotovoltaici. La scelta dei progettisti è ricaduta su Drytec® grazie tre fondamentali caratteristiche, decisive per questa operazione:

  • certificazione ITC di tenuta stagna: Drytec® è un sistema di copertura totalmente impermeabile;
  • sistema di fissaggio brevettato per l’installazione di moduli fotovoltaici sulle lastre. Il fissaggio di sistemi fotovoltaici avviene tramite la staffa PV Block, studiata per essere agganciata alla copertura senza doverla forare. La staffa è di rapida e facile installazione e permette maggiore ventilazione dei moduli migliorando la resa dell’impianto;
  • totale assenza di manutenzione della copertura durante il ciclo di vita.

 

Per il cantiere, sono state prodotte lastre Drytec®  in Alluminio Naturale Lega 5754 H18, sp. 0.7 mm della lunghezza di 19 m ciascuna. Le lastre sono state profilate presso lo stabilimento di Centrometal srl e trasferite presso il cantiere. Per lunghezze eccedenti quelle trasportabili, le lastre possono essere profilate direttamente in cantiere e senza limiti di lunghezza tramite la  linea mobile.

In copertura, le lastre sono state posate rapidamente grazie al sistema di fissaggio Dryblock, la staffa in poliammide che non necessità di perforazioni della copertura per essere installata: senza fori sulle lastre viene annullato il rischio di infiltrazioni. Dryblock permette un fissaggio sicuro e resistente.

Successivamente alla posa delle lastre, sono state installate le staffe PV block che hanno permesso la messa in opera dei pannelli fotovoltaici, i quali, una volta esaurito il loro ciclo di vita, potranno essere rimossi e sostituiti senza intervenire sulla copertura, la quale manterrà le sue caratteristiche di totale impermeabilità.

Clicca qui per vedere tutte le foto

E scopri di più sul prodotto 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet

Centrometal srl

Centrometal srl


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico