Sfreno: La città si incontra in Piazza

Due giornate di festa in piazza per un’iniziativa che da Scampia a Barra vedrà ragazzi e ragazze di diversi quartieri far rivivere le strade della città con laboratori, colori, musica live, gare e spettacoli, un’occasione di incontro e confronto per dar forma ai propri desideri e ridisegnare insieme gli spazi pubblici.

 

Parte a Scampia, con un concorso di idee per un progetto di restyling urbano dal basso della Piazza Grandi Eventi (a cui il Mammut sta lavorando per la primavera del 2010), l’iniziativa Sfreno, in cui ragazzi, writer, teatranti, giocolieri, musicisti ed altri artisti si riuniranno in strada per ridisegnare gli spazi con i propri abitanti.
Due giornate di festa che da Scampia a Barra vedono ragazzi e ragazze dei quartieri napoletani impegnarsi per far rivivere strade e piazze come luoghi di incontro, in cui divertirsi insieme, liberando le proprie idee e confrontandosi sulle reciproche passioni.

 

Ed è proprio potenziando attitudini e passioni personali, in senso artistico e formativo, che lavora con adolescenti e giovani adulti l’area Corridoio del Progetto Centro Territoriale a Scampia Mammut, che insieme alla Coop. Tappeto di Iqbal e ai ragazzi di Chance di Barra ha organizzato l’iniziativa, col sostegno del DAMM di Montesanto, in rete con la VI ed VIII Municipalità del Comune di Napoli e con le realtà territoriali che lavorano sulla riappropriazione dello spazio pubblico.

 

A rendere possibile il lavoro cooperativo che vede coinvolti i quartieri napoletani nell’attuazione di un’unica iniziativa è stato il lavoro di rete consolidato quest’anno dallo Spazio 15-18, filone dell’area Corridoio del Mammut, uno spazio itinerante d’ascolto, orientamento e accompagnamento, aperto agli adolescenti e a chi ci convive, presente una volta a settimana nei quartieri di Barra, Montesanto e Scampia, per favorire il consolidamento della rete e la diffusione di una mappa delle opportunità cittadine e nazionali, tra le quali la possibilità di progettare insieme un percorso formativo individualizzato.

 

Inoltre, a favorire la realizzazione delle giornate di festa proposte da Sfreno, ci sarà l’incontro delle Botteghe del Mammut: “stanze” dove si realizzano percorsi pedagogico-formativi di un arte o di un mestiere, in cui i ragazzi si spostano tra i diversi quartieri per approfondire l’attività di loro interesse (costruzione, teatro, arti pittoriche, trampoleria, scrittura creativa). Le Botteghe, partite quest’anno in via sperimentale ed inserite nel tessuto sociale dei quartieri stessi, partendo da esperienze e risorse già esistenti, grazie alla forte richiesta dei ragazzi, da settembre saranno consolidate come attività stabili e continuative, un “corridoio” cittadino per offrire ai giovani uno spazio di scambio, incontro e apprendimento.

 

Nascono così due grandi feste di piazza che sabato 11 luglio dalle 15.30 alle 24.00 nella Piazza Grandi Eventi di Scampia e venerdi 17 dalle 16.30 alle 23.00 in Via Mastellone a Barra, animeranno la Città con musica e spettacoli, laboratori di teatro e trampoleria, writing session, Break Dance, gare aperte di cucina economica e popolare, tornei di calcetto, cinema all’aperto e concerto serale che a Scampia vedrà sul palco: Linea Periferica – Nocturna – Roca Luce – Sly Dogs e 413 Street Gang.

 

“Sfreno: la città si incontra in piazza” è stato realizzato proseguendo il lavoro di rete attivato dal Comitato Spazi Pubblici, volto alla liberazione e trasformazione degli spazi cittadini, come luoghi da sottrarre a noncuranza e anonimato per essere restituiti a chi li vive quotidianamente, in cui sono impegnati, parallelamente alle altre attività educative e sociali di ricerca-azione, sia il Centro Territoriale Mammut, Progetto dell’Associazione Compare – sostenuto da Regione Campania e Fondazione Banco Di Napoli per l’Assistenza all’Infanzia –  che la Cooperativa sociale “Il tappeto di Iqbal, assieme ad altre importanti realtà sociali del territorio.

 

Calendario manifestazione

 

Info:

 

Centro Territoriale a Scampia Mammut
http://www.mammutnapoli.org
mammut.napoli@gmail.com

 

Coop. Tappeto di Iqbal
http://iltappetodiiqbal.it
info@iltappetodiiqbal.it

 

Tel.  329. 623 7361 – 338. 336 5043

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico