Settembre caldo: le fiere di design e interni nel mondo

Come già anticipato nell’articolo di qualche giorno fa, oggi (4 settembre) apre il Macef-Salone internazionale della casa alla fiera di Milano, fino al 7 settembre. Si occuperà, come sempre di arredamento e soprattutto complemento d’arredo. Quest’anno viene proposto, in contemporanea all’esposizione, il “Macef in Town” (Temporary Shop) in cui sarà possibile vedere e acquistare alcuni dei prodotti presenti in fiera.
In corso Garibaldi, lo spazio Sidecar dal 2 al 10 settembre, sarà infatti aperta una finestra di Macef sulla città: il Temporary Shop consentirà alle aziende che espongono di raggiungere efficacemente e direttamente il consumatore finale e quindi di proporre ai milanesi il meglio degli espositori e delle novità per la casa. Presso il Temporary Shop sarà possibile effettuare acquisti a prezzi speciali.
Per informazioni: www.macef.it

 

Potremo conoscere le nuove tendenze a Maison&Objet, il salone della moda-casa, dal 4 all’8 settembre a Parigi e ancora dal 22 al 26 gennaio 2010: nuove frontiere della decorazione d’oltralpe. Now! Design à vivre, è la costola del Maison&Objet  dedicata al design: design ovunque, design per tutti, design da vivere!
Per informazioni: www.maison-objet.com

 

Quindi, dal 24 al 27 di settembre, si apre l’attesissima quattordicesima edizione di 100% design london, da qualche tempo tra le manifestazioni di punta del design mondiale. Molto interessanti gli approfondimenti, che spaziano dall’architettura sostenibile, ai nuovi materiali, alle novità nel campo della decorazione fino alla vetrina per i giovani talenti. La kermesse è suddivisa in quattro sezioni: 100% Design si occupa di interni, 100% Detail verte sulle innovazioni architettoniche e sostenibili, 100% Materials presenta i nuovi materiali d’avanguardia e 100% Futures funge da trampolino di lancio per i nuovi talenti. Molte le iniziative in parallelo, tra awards, seminari, appuntamenti e iniziative collaterali in giro per la città. Tra gli eventi di spicco della rassegna, l’area Metropolitan Works, una sorta di workshop in cui il visitatore può partecipare e toccare con mano il mondo del design. Skystation, invece, è un’istallazione/scultura dalle sembianze della famosa chaise longue LC4 di Le Corbusier ideata da Peter Newman, che ha lo scopo di incoraggiare il pubblico a sedersi, rilassarsi e a contemplare lo spazio che lo circonda. E ancora i prestigiosi Blueprint Awards.
Per informazioni: www.100percentdesign.co.uk

 

Ancora in corso, infine, la Copenhagen Design Week (dal 27 agosto, fino al 6 settembre), appuntamento non certamente relegato, come se ciò comunque non bastasse, al solo design danese e scandinavo. L’intera città è coinvolta in una successione di eventi e appuntamenti, con un calendario fitto e dettagliato. La prima edizione della design week danese ha già un’energia e un panorama di proposte degni dei più interessanti meeting internazionali. Il design verrà indagato soprattutto nel suo aspetto sostenibile. Esposizioni, seminari e dibattiti sono accompagnati da un programma in parallelo che va dallo Slow Fashion fino al Re-Store.
Per informazioni: www.copenhagendesignweek.dk

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico