Serramenti: ricostruzione in Abruzzo

Si è aggiudicata la fornitura dei serramenti per 120 abitazioni all’interno del progetto di ricostruzione post-terremoto in Abruzzo: Faliselli srl, azienda bresciano-bergamasca che produce serramenti in legno ad alta efficienza energetica, certificata Partner CasaClima, ha siglato il contratto con Wood Beton spa (di Iseo, Bs) del Gruppo Nulli, prima tra le 16 società classificate per la costruzione di 4500 alloggi antisismici, sostenibili ed ecocompatibili che saranno messi a disposizione di circa 13.000 sfollati.

Alla realizzazione del progetto C.A.S.E della Protezione Civile contribuirà anche Faliselli con la fornitura di 500 serramenti tra finestre e porte-finestre Ermetic70 con doppio vetro basso emissivo a risparmio energetico e di 300 porte da interno, 120 portoncini blindati e 5 km di battiscopa.
Il lotto aggiudicato alla Wood Beton Spa, di proprietà della famiglia Nulli e dell’Ing. Giovanni Spatti, per un valore di 10,2 milioni di euro, dovrà essere realizzato entro settembre in modo da poter consegnare le abitazioni entro l’autunno. Si tratta di immobili integralmente prefabbricati in legno e calcestruzzo, montati in cantiere e dotati di un “sistema Aria” che crea un’intercapedine tra le pareti esterne e la copertura in modo da ridurre i costi di riscaldamento e di climatizzazione garantendo nel contempo salubrità e assenza di muffe.
È questa la filosofia condivisa da Faliselli srl, da anni impegnata nella ricerca di soluzioni per il risparmio energetico. “I serramenti che dovremo consegnare a tempi di record entro il 26 settembre” – spiegano i titolari Livio e Giuseppe Faliselli – “sono realizzati in legno lamellare e dotati di vetri basso emissivi con intercapedine a gas Argon. Hanno inoltre elevate caratteristiche di isolamento termico e di abbattimento acustico. La loro trasmittanza termica è di 1,3 W/mqk contro i 2,4 W/mqk dei serramenti tradizionali, che si traduce in una significativa riduzione del fabbisogno energetico per la regolazione della temperatura dell’ambiente interno”.
La trasmittanza media del solo telaio invece è di 1,5 W/mqk. Il sistema finestra presenta due guarnizioni che consentono di raggiungere la Classe 4 per permeabilità all’aria. La posa in opera infine ha previsto l’utilizzo di banda auto espandente per la traspirazione del vapore acqueo e l’isolamento termico.

Nell’immagine, uno degli ultimi interventi di Faliselli srl: i serramenti utilizzati per la ristrutturazione della Cascina Ferre, edificio situato a Gandosso (Bg). Per un approfondimento su tale struttura si veda il n. 36 (aprile 2009) del magazine Dossier Habitat.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico