Serramenti in legno, Alpilegno: prestazioni tecniche e personalizzazione

I serramenti in legno Alpilegno, con spessori da 72 a 104 mm, sono la massima espressione della natura unita ad un elevato valore estetico e funzionale per un comfort ottimale. Unici ed esclusivi, donano un tocco in più di raffinatezza a tutto l’ambiente e, a differenza di altri materiali, possono essere ripristinati nel tempo. Garantiscono alte prestazioni tecniche e un elevato livello di personalizzazione grazie alle numerose essenze, colori e finiture disponibili. Particolari vernici naturali di ultima generazione ne garantiscono una lunga durata nel tempo.

Clima 92. Un prodotto all’avanguardia, nato per soddisfare la sempre maggiore richiesta di serramenti ad elevata tenuta termica. Si caratterizza per uno spessore di 92mm, tre guarnizioni di tenuta, e un triplo vetro basso emissivo.

– Permeabilità all’aria: Classe 4
– Tenuta all’acqua metodo di prova A – non protetto: 9°
– Capacità portante dei dispositivi di sicurezza: 350 N
– Misure: telaio 92 x 85 mm – anta 92 x 83 mm
– Numero ante: 2
– Finestra – Dimensioni: tutte
– “Rw” isolamento acustico = 36 dB

Principali caratteristiche dei serramenti in legno Alpilegno:
– Legno lamellare “netto” 1ª scelta certificato PEFC (Programme for Endorsment of Forest Certification) e FSC (Forest Stewardship Council).
– Profilo di tenuta a tripla o quadrupla battuta
– Gocciolatoio in alluminio anodizzato argento con fori per lo scarico dell’acqua e dotato di una guarnizione supplementare o in alternativa gocciolatoio in alluminio rivestito in legno.
– Soglia inferiore della portafinestra con altezza di 25 mm realizzata in due parti: la parte esterna in alluminio, per una maggiore durata, mentre quella interna in materiale plastico per garantire il “taglio termico”.
– Vetrocamera con profili distanziatori termici in pvc (bordo caldo) che riducono al minimo il rischio di formazione di condensa sul vetro e la trasmittanza termica del vetro.
– Fermavetro esterno dotato di una guarnizione di tenuta per impedire le infiltrazioni d’acqua.

Serramenti in legno-alluminio
Alpilegno propone un’innovativa collezione di serramenti in legno-alluminio di ultima generazione per rispondere alle esigenza tecniche e architettoniche dell’edilizia moderna. Adatti a luoghi in cui gli agenti atmosferici sono particolarmente aggressivi, garantiscono elevata protezione e massimo isolamento termico e acustico. Una particolare metodologia produttiva all’avanguardia permette la realizzazione di serramenti mediante l’utilizzo di telai, composti nella parte esterna da profili in alluminio ad elevate prestazioni e nella parte interna da legno lamellare Trentino altamente selezionato.

I serramenti Alpilegno sono sempre rispettosi dell’ambiente: come il legno, anche l’alluminio è riciclabile al 100%.

Eternity Plus
– Permeabilità all’aria: Classe 4
– Tenuta all’acqua metodo di prova A – non protetto: 9A/8A
– Capacità portante dei dispositivi di sicurezza: 350 N
– Sezione Telaio 92 x 90 mm – Sezione Anta 95 x 83 mm
– Numero guarnizioni: 4Numero ante: 2
– Finestra – Dimensioni: tutte
– “Rw” isolamento acustico = 36 dB
– rasmittanza termica globale della finestra Uw con trasmittanza termica del vetro
– Ug=0,60 W/m2K – legno tenero: 1,00

Serramenti per grandi aperture
Grazie ai serramenti Alpilegno, la luce naturale e la trasparenza diventano protagonisti dell’ambiente creando un’atmosfera unica e rigenerativa. Design e raffinato gusto estetico, uniti ad elevate prestazioni termiche e acustiche, sono le caratteristiche dell’ampia offerta di serramenti per grandi aperture, a libro o scorrevoli.

Prodotti all’avanguardia studiati da tecnici specializzati e dimensionati in funzione delle esigenze architettoniche e statiche del progetto.

Scorrevole alzante HS
Porte alzanti scorrevoli che garantiscono le prestazioni termiche. Sono dotate di particolarità tecniche che le rendono adatte a supportare ante di grandi dimensioni (fino a 3mx3m) e sono dotate, nella parte inferiore, di una soglia ribassata in materiale composto rinforzato con fibra di vetro.

Il sistema può essere realizzato in varie combinazioni di aperture come:
– Sistema di apertura A (1 anta fissa e 1 scorrevole)
– Schema di apertura E (2 ante scorrevoli coassiali e 1 anta scorrevole)
– Schema di apertura B (2 ante scorrevoli)
– Schema di apertura F (4 ante scorrevoli)

www.alpilegno.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico