Salone del Mobile 2013, seduta Raphia dello studio LucidiPevere per Casamania

Raphia è la seduta disegnata dallo studio LucidiPevere per Casamania (www.casamania.it), che verrà presentata in anteprima per il prossimo Salone Internazionale del Mobile.

 

Nata dalla ricerca progettuale sull’utilizzo dei materiali e sulle relative applicazioni all’arredo, Raphia è il connubio tra la contemporaneità e la tradizione, tra la tecnologia e l’artigianalità. Un ossimoro che mette insieme due anime della produzione legata alla territorialità italiana: l’industria del metallo e le piccole, storiche, realtà manifatturiere del midollino.

 

L’intento progettuale è quello di dare continuità alla tradizione della lavorazione del midollino, una storia dell’inizio del secolo scorso, quando attorno alle aree di questi distretti, nascevano le scuole e si sedimentava una cultura legata a questo materiale. Oggi, esistono ancora poche realtà che conservano i saperi di questa tradizione, dove la manualità e l’artigianalità di ogni pezzo lo rendono unico. Raphia porta con sé questa storia e tradizione in un contesto contemporaneo, attraverso un progetto di l’equilibrio tra due materiali: la struttura in metallo é il telaio su cui intrecciare il midollino e il rattan, disegnando così la seduta.

 

Materiali e finiture
Struttura: metallo verniciato goffrato
Seduta e schienale: giunco naturale
Dimensioni:
L. 55 cm – P. 53 cm – H. 72 cm – HS. 43 cm
Colori struttura: bianco, nero, bordeaux, azzurro.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico